coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Approfitta subito del check up in omaggio!

RICHIEDI INFO

Ablatore tartaro ultrasuoni casalingo

Ablatore tartaro ultrasuoni casalingo
Un ablatore tartaro ultrasuoni casalingo potrebbe essere forse l’unica soluzione concreta rivolta a coloro che vogliono eliminare gli accumuli di tartaro dai denti anche a casa. Premettiamo che l’unico modo concreto per eliminare il tartaro è andare dal dentista e sottoporsi a una seduta di pulizia professionale con strumenti specifici. Tutti i metodi fai da te per rimuovere il tartaro dai denti a casa senza dentista sono tutti poco efficaci o persino dannosi. Quel che si può fare è acquistare un ablatore ad ultrasuoni domestico per placca e tartaro ma si tratta di una operazione che dovrebbe essere eseguita da uno specialista. Chi vuole conservare denti perfetti dovrebbe eseguire almeno una pulizia professionale denti all’anno così da eliminare tartaro e placca e pulire a fondo macchie e residui. Il procedimento di igiene professionale realizzato dal dentista per eliminare il tartaro si chiama detartrasi a ultrasuoni o ablazione tartaro a ultrasuoni. Con l’ablatore tartaro ultrasuoni casalingo si potrà ridurre il rischio di parodontite, una infiammazione del parodonto che potrebbe portare anche alla caduta dei denti coinvolti. Nei prossimi paragrafi parleremo di cos’è e come si usa l’ablatore tartaro ultrasuoni casalingo.

Ablatore ad ultrasuoni domestico: come funziona

La pulizia tartaro a ultrasuoni è un procedimento di igiene professionale pensato per eliminare tutti gli accumuli di tartaro dalla bocca dei pazienti. L’igienista utilizza strumenti specifici per ripulire gli accumuli che provocano la proliferazione batterica sottogengivale e aumentano esponenzialmente il pericolo di gengiviti e parodontiti. Il tartaro rappresenta un pericolo e un problema per molti punti di vista in quanto aumenta il rischio di patologie gengivali, favorisce danni a carico del dente e la formazione di carie nascoste molto difficili da curare per tempo. Inoltre l’ablazione del tartaro viene solitamente seguita dall’utilizzo di uno spazzolino elettrico ad ultrasuoni. Per la pulizia dei denti è del tutto normale ricorrere all’ausilio dei dentisti anche se molti preferiscono rivolgersi all’ablatore ad ultrasuoni domestico per risparmiare tempo e denaro senza per questo rinunciare ad avere il cavo orale in buona salute. L’ablatore ad ultrasuoni domestico è un prodotto sicuro ed efficace che non presenta controindicazioni e consente al paziente un utilizzo su base quotidiana rimuovendo con efficacia il tartaro e anche antiestetici residui sui denti. Al giorno d’oggi acquistare un ablatore tartaro ultrasuoni casalingo non è difficile e ci sono molti prodotti interessanti a vibrazioni soniche che consentono di avere una igiene orale quotidiana molto soddisfacente.

Ablatore tartaro ultrasuoni casalingo: come funziona

L’ablatore tartaro ultrasuoni casalingo è un prodotto molto utile e facile da usare pensato per consentire la pulizia dei denti direttamente nel proprio domicilio. Se usato correttamente, l’ablatore ad ultrasuoni domestico consentirà di rimuovere nel giro di poco tempo tartaro, placca, residui di sporco e macchie sui denti. Il sistema è basato sull’emissione di vibrazioni soniche che consentono allo strumento, una volta appoggiato sui denti, di ottenere una pulizia completa, simile a quella che si avrebbe andando dal dentista. Il miglior ablatore tartaro ultrasuoni casalingo consente di raggiungere senza problemi anche le zone della bocca più nascoste così da rimuovere le macchie in modo integrale. L’ablatore tartaro ultrasuoni casalingo è dotato di design ergonomico e di luce led integrata e utilizza durante l’uso fino a 3000 vibrazioni soniche che permettono di pulire i denti davanti, nel mezzo e dietro. Lo smacchiatore incluso consente di rimuovere con grande efficacia la sporcizia dei denti, migliorando così anche il loro aspetto estetico. Non solo, l’ablatore tartaro ultrasuoni casalingo dispone anche di una luce led che permette sempre una ottima visibilità della zona. Questo strumento può essere utilizzato da tutta la famiglia e, se usato correttamente, garantisce ottimi risultati. Questo prodotto è una ottima alternativa ai cicli di sbiancamento dentale ma potrà essere utilizzato anche come coadiuvante permettendo così di prendersi cura della propria bocca a trecentosessantagradi.

Ablatore tartaro ultrasuoni casalingo: modalità d’uso

Lo strumento per la rimozione tartaro che viene utilizzato negli studi dentistici si chiama ablatore. Questo macchinario agisce con l’emissione di ultrasuoni che fanno vibrare una piccola punta di metallo che rimuover il tartaro scollandolo dalla superficie dei denti. Al termine di questa procedura si passa uno spazzolino rotante con una pasta a base di fluoro così da pulire e lucidare i denti in modo completo. Si tratta di una operazione semplice che permette di tornare ad avere un sorriso smagliante e sano in pochi minuti senza controindicazioni. Inoltre rimozione del tartaro a ultrasuoni non è dolorosa e non c’è bisogno di anestesia. Con l’ablatore tartaro ultrasuoni casalingo si possono ottenere dei buoni risultati anche se, è sempre bene ricordarlo, sarebbe sempre meglio andare dal dentista. Grazie alle vibrazioni emesse dall’ ablatore tartaro ultrasuoni casalingo chiunque potrà rimuovere residui di cibo e tornare ad avere un sorriso luminoso. Somiglia molto all’ablatore usato dai dentisti ed è dotato di un manico comodo ed ergonomico che favorisce una prese salda rendendone facile l’utilizzo.
Ablatore tartaro ultrasuoni casalingo