coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Approfitta subito del check up in omaggio!

RICHIEDI INFO

Come togliere il giallo del fumo dai denti

Come togliere il giallo del fumo dai denti
Tutti i fumatori vogliono sapere come togliere il giallo del fumo dai denti dal momento che fumare non fa male solo alla salute in generale ma alla salute dentale in particolare. Uno degli ingredienti più dannosi nelle sigarette è la nicotina, una sostanza chimica che crea dipendenza che diventa rossa quando reagisce con l'ossigeno. La nicotina, oltre ad interessare i polmoni, nel tempo produce macchie sui denti che deturpano e aggrediscono lo smalto dentale. Fortunatamente, queste macchie possono essere rimosse in modo abbastanza rapido ed efficace. Ma come eliminare le macchie di nicotina dai denti? Ci sono diversi rimedi casalinghi e trattamenti professionali che possono essere molto efficaci. Per capire come togliere il giallo del fumo dai denti basterà continuare la lettura dei prossimi paragrafi.

Macchie di fumo sui denti rimedi naturali

I rimedi naturali e casalinghi funzionano molto bene se le macchie di nicotina non sono troppo profonde. Tuttavia, è necessario prestare particolare attenzione quando si applica un rimedio di questo tipo, poiché possiamo danneggiare lo smalto. Farci consigliare da un professionista sarà sempre la soluzione migliore se si vuole togliere nicotina dai denti in modo sicuro. Il bicarbonato di sodio per denti è un prodotto molto utile per cercare di rimuovere le macchie di nicotina. In questo caso per capire come togliere il giallo del fumo dai denti bisognerà versare due cucchiai di bicarbonato di sodio in una ciotola insieme a due cucchiai di limone e due cucchiai di sale marino. A questo composto bisognerà aggiungere acqua poco a poco fino a creare un composto solido simile a un dentifricio. Il bicarbonato di sodio va comunque usato con molta moderazione in quanto rischia di rovinare lo smalto del dente. Anche il perossido di idrogeno funziona come agente sbiancante per i denti. Possiamo usarlo subito dopo esserci lavati i denti come se fosse un collutorio. Un' altra opzione è versare un po' di perossido di idrogeno in un bicchiere. Il consiglio è quello di immergere un tampone auricolare nel bicchiere e strofinare la superficie dei denti.

A poco a poco, questi acquisiranno un colore più bianco. È preferibile applicare questo rimedio solo una volta alla settimana, poiché anche il perossido di idrogeno può danneggiare lo smalto dei denti. Continuando la panoramica su come togliere il giallo del fumo dai denti consigliamo di utilizzare il limone, un agente sbiancante naturale che riesce a penetrare nello smalto dei denti. In questo caso bisognerà spremere il succo di un limone e mescolarlo con l'acqua per poi sciacquarsi la bocca con la miscela così ottenuta. Una volta sciacquata la bocca bisognerà chiudere i pori dello smalto sciacquandosi la bocca con acqua fredda. Una volta capito come togliere il giallo del fumo dai denti sarebbe prevedibile farlo ogni notte così da sbiancare i denti correttamente. Si consiglia inoltre di non fumare per almeno 3 ore dopo aver risciacquato i denti con il limone. Continuando la panoramica su come togliere il giallo del fumo dai denti con rimedi naturali si consiglia l’utilizzo della buccia d’arancia, forse uno dei rimedi più popolari per provare a sbiancare i denti gialli. In questo caso bisognerà semplicemente strofinare della buccia d’arancia sui denti così da rimuovere progressivamente lo sporco e le macchie che si accumulano sullo smalto.

Macchie di fumo sui denti rimedi professionali

A volte le macchie di nicotina sono profonde o molto numerose. In questi casi è meglio rivolgersi a uno specialista per una pulizia dentale più approfondita. Spesso potrebbe essere sufficiente una pulizia professionale per ottenere ottimi risultati dal punto di vista estetico ma, in alcuni casi, si dovranno tentare altri metodi. Per sapere come togliere il giallo del fumo dai denti è possibile utilizzare i gel sbiancanti per denti che sono decisamente più efficaci rispetto ai rimedi naturali. I gel sbiancanti per denti vengono applicati sullo smalto dei denti e penetrano all’interno così da rimuovere tutte le macchie di nicotina o caffeina. Inoltre, il suo utilizzo non esporrà lo smalto dei denti all'erosione. Se andiamo dal dentista per applicare un gel sbiancante per i denti, la procedura non andrà oltre un'ora. I risultati sono istantanei e potremo godere di denti bianchissimi per circa un anno. Le faccette dentali sono un'opzione eccellente per casi estremi. Il tabacco può causare vari problemi di carie che indeboliscono i denti. Se il fumatore non ha pulito a fondo i denti per molti anni, probabilmente richiederà faccette dentali per rimuovere le macchie di nicotina. Le faccette dentali sono come dei piccoli cappucci di porcellana che coprono la parte anteriore dei denti. Per adattare le faccette, uno strato di smalto viene rimosso e sostituito con faccette. La porcellana è un materiale che non danneggia le gengive e non provoca disagio ai tessuti dentali. Inoltre, le faccette di qualità sono resistenti alle macchie di nicotina. Insomma, capire come togliere il giallo del fumo dai denti non è difficile e tutti i fumatori dovrebbero sempre ricordarsi che questa brutta abitudine ha delle ripercussioni a lungo termine anche sulla salute del cavo orale.
Come togliere il giallo del fumo dai denti