coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Approfitta subito del check up in omaggio!

RICHIEDI INFO

Gel gengivale

Gel gengivale
Il gel gengivale è un gel antibatterico che unisce i vantaggi della clorexidina a quelli del fluoro per una doppia protezione di gengive e denti. Quando si sceglie un gel gengivale la clorexidina ha un effetto antiplacca e antigengivite mentre il fluoro previene la carie e protegge le radici sensibili. Il gel gengivale è stato sviluppato in sinergia con le competenze degli esperti di odontoiatria. Il gel gengivale è un prodotto che è stato realizzato per offrire la massima efficacia antiplacca. Uno dei suoi punti di forza è che è facile da applicare dove è più necessario: nello spazio interdentale. I batteri della placca di solito si accumulano nei piccoli spazi tra i denti, dei posti che non sono così facili da raggiungere con lo spazzolino durante le normali manovre di igiene orale. Il gel gengivale è facile da usare in combinazione con lo scovolino interdentale. La viscosità del gel è accuratamente bilanciata: il gel è facile da applicare sullo spazzolino e rimane tra i denti quando lo spazzolino viene rimosso. Si tratta di un modo conveniente per pulire, trattare e mantenere sani denti e gengive nello stesso momento.

Gel per infiammazioni gengivali: a cosa serve

Il gel gengivale è consigliato per mantenere una buona igiene orale o quando la pulizia meccanica non è sufficiente. Il gel è adatto sia per denti naturali che per impianti dentali o semplicemente quando i denti e le gengive hanno bisogno di un po' di attenzione in più. Il gel retrazione gengivale è l’ideale per quelle persone che soffrono di gengivite, parodontite, mucosite e perimplantite. Grazie alla sua attività di generazione di strati protettivi, il gel gengivale aloe ripara la salute delle gengive e allevia l'infiammazione dei tessuti orali. Il gel gengivale è un dispositivo medico con adesione e protezione ottimali della mucosa gengivale. Le sue proprietà derivano dall'utilizzo di vari polimeri, calibrati per offrire ottime proprietà meccaniche e di biocompatibilità. La sua composizione è caratterizzata dalla presenza di acido ialuronico (EPM) ad alto peso molecolare, che ricorda l'acido ialuronico naturale disponibile nel tessuto gengivale.

L'acido ialuronico è concentrato principalmente negli strati più esterni del tessuto gengivale sano, contribuendo alla funzione di barriera e alla resistenza alla trazione del legamento parodontale. Nella malattia parodontale e in altre lesioni dei tessuti (condizioni infiammatorie, tasche gengivali, ferite, ecc.). L'acido ialuronico richiesto dai tessuti è notevolmente aumentato, il che dimostra il suo valore per il mantenimento di una salute gengive. Il deficit di acido ialuronico derivante da queste condizioni impedisce ai tessuti di ripristinare il normale equilibrio dei liquidi (e di conseguenza l'infiammazione e la compressione generate producono un aumento del dolore). Non solo, l’acido ialuronico del gel gengivale attiva la migrazione dei fibrociti fibrociti (cellule che aiutano a rigenerare i tessuti) e di conseguenza la guarigione viene ritardata. Pertanto, la mancanza dell'acido ialuronico necessario è responsabile del mantenimento dello stato infiammatorio. Studi clinici hanno dimostrato che la disponibilità di acido ialuronico esogeno con caratteristiche simili a quelle prodotte naturalmente aiuta a facilitare il naturale processo di guarigione e riparazione dei tessuti.

Gel gengivale: le caratteristiche

Il gel gengivale è quindi un prodotto innovativo che fornisce acido ialuronico ad alto peso molecolare sintetizzato biotecnologicamente con un effetto duraturo. L'applicazione di acido ialuronico fornisce al tessuto parodontale un equilibrio idrico con funzioni di guarigione e riparazione accelerate, evitando la carenza di acido ialuronico naturale e potenziandone gli effetti. L'acido ialuronico non esercita alcun effetto farmacologico locale o sistemico sulla mucosa. Il gel gengivale, grazie alla sua adesione al tessuto, permette all'acido ialuronico (che altrimenti verrebbe eliminato dal costante flusso salivare) di rimanere in situ. Non solo, il gel gengivale è estremamente sicuro e non ha controindicazioni o effetti avversi. Per questo motivo può essere utilizzato senza alcuna restrizione da bambini, donne in gravidanza e anziani. Il profilo di sicurezza del miglior gel gengivale è particolarmente appropriato quando gli antinfiammatori sono controindicati. Per le proprietà dello xilitolo, un dolcificante naturale che non causa carie né provoca significative variazioni del livello di zucchero nel sangue, il prodotto sarebbe adatto anche ai diabetici. Non sono note interazioni con altri farmaci.

Si raccomanda l’uso del gel gengivale soprattutto per stati infiammatori come gengivite, sanguinamento gengivale, retrazione gengivale e tasche gengivali. Non solo, il gel gengivale va bene anche per altri stati traumatici come ulcere alla bocca, ferite causate da protesi rimovibili o apparecchi ortodontici, pulizie, abrasioni, estrazioni dentali, recupero post-chirurgico e quelle malattie in cui la mucosa gengivale richiede una maggiore concentrazione di acido ialuronico. Dopo una corretta igiene orale si consiglia di applicare il gel gengivale da tre a cinque volte al giorno (dopo i pasti principali) per 3-4 settimane fino alla scomparsa di tutti i sintomi. Si consiglia di non mangiare o bere per almeno 30 minuti dopo l'applicazione. Si consiglia di conservare il gel gengivale a temperatura ambiente, tra 5 ° C e 40 ° C, al riparo da fonti di calore dirette e di non utilizzarlo dopo la data di scadenza.
Gel gengivale