coppia abbracciata

Check up ai denti in omaggio!

Approfittane subito!

RICHIEDI INFO

Alitosi per dente del giudizio

Alitosi per dente del giudizio
Ci sono spesso casi in cui alcuni denti non hanno abbastanza spazio per svilupparsi o emergere. Ciò si verifica spesso nei molari, generando varie conseguenze. Vuoi sapere come i denti del giudizio colpiti ti influenzano e possono anche provocare alitosi? Di seguito, ti diremo tutto ciò che devi sapere sull'alitosi per dente del giudizio.

Cause permanenti locali di alitosi per dente del giudizio:

1) Sinusite
2) Tonsille sviluppate e con crateri
3) Ripetizione della faringite
4) Dorso della lingua sporco e sporco
5) Mal di gola, stomatite
6) Carie con fori che trattengono batteri e cibo
7) Denti del giudizio usciti solo a metà e scarsa igiene o impossibili da pulire
8) Gengivite (sanguinamento delle gengive)
9) Piorrea (parodontite)
10) Ascessi cronici.

Cosa sono i denti del giudizio ?

I terzi molari, che conosciamo anche come denti del giudizio, crescono tra i 14 e i 25 anni. Cioè, una volta che la persona si è completamente sviluppata.
Ci sono casi di persone che non hanno alcun tipo di problema con la nascita dei loro denti del giudizio perché si allineano perfettamente nella loro bocca. Ma altri casi non hanno abbastanza spazio nella mascella per svilupparsi o emergere naturalmente.

A volte esce solo parzialmente, mentre in altri rimane interamente sotto la gengiva. In questi casi, bisogna sperare che il dente possa essere in una posizione normale e non generare alcun tipo di complicazioni.

Può anche accadere che i denti del giudizio colpiti crescano nella direzione sbagliata e potrebbero quindi causare dolori. Queste sono alcune delle possibili posizioni in cui possono crescere:

- con un angolo di inclinazione verso il vicino molare o la parte posteriore della bocca;
- in verticale normalmente, ma non partendo dalla gengiva;
- ad angolo retto, ma senza abbastanza spazio sui lati:
- normalmente, ma con una crescita parziale dalla gengiva;

Alitosi per dente del giudizio: l'effetto dei denti del giudizio sull'alito cattivo?

Un dente del giudizio conservato tende a causare disagio o fastidio e ad avere conseguenze a lungo termine sulla nostra salute orale. Ma come facciamo a sapere se soffriamo di denti del giudizio? Accade che questa situazione non presenti sempre sintomi, ma nel caso in cui il dente soffra di un'infezione, può iniziare a portare a problemi dentali come:

- gengive rosse o gonfiore intorno all'area interessata;
- gengive sanguinanti o deboli;
- dolore alla mascella;
- alitosi per dente del giudizio, accompagnata da un sapore sgradevole in bocca;
- carie o malattie parodontali dovute alla mancanza di spazio per pulire il dente o i denti vicini ad esso;
- urto.

I denti del giudizio, come abbiamo detto in precedenza, possono avere conseguenze a breve e lungo termine per la nostra salute orale. Nel caso in cui questi non vengano rimossi in tempo, possono esserci alcune complicazioni: le elenchiamo qui di seguito.

- Danno ad altri denti: questo si verifica se il dente del giudizio preme contro il dente vicino (che dovrebbe essere il secondo molare), portando ad un aumentato rischio di infezione.
- Possono anche verificarsi problemi come l'affollamento tra gli altri denti. Come risultato della pressione esercitata dal dente del giudizio sugli altri denti, si sposteranno progressivamente fino a perdere la posizione corrispondente. Il modo per correggere questa conseguenza dei denti del giudizio sarà un trattamento ortodontico, e solo dopo aver rimosso i denti che causano il problema.
- Cisti: i denti del giudizio si sviluppano in una sorta di piccola sacca all'interno della mascella. Quando si riempie di liquido e non viene trattato rapidamente, si forma una cisti. Queste possono influenzare la mascella, i denti e i nervi; rendendo necessario rimuoverlo in modo che non si formi un tumore.
- Carie: i denti del giudizio hanno maggiori probabilità di sviluppare cavità rispetto a qualsiasi altro dente. Qualcosa che accade perché è difficile pulire correttamente il dente. Poiché il dente non cresce completamente, i detriti alimentari e i batteri vengono facilmente conservati.
- Malattie parodontali: a causa di questa difficoltà nella pulizia dei denti del giudizio parzialmente trattenuti, aumenta la probabilità che tu possa sviluppare la parodontite. La parodontite è una condizione abbastanza dolorosa e può causare molto disagio quando vogliamo mangiare o spazzolare. Può anche causare l'alitosi, sanguinamento delle gengive e produrre un sapore sgradevole in bocca.

Alitosi per dente del giudizio: come trattiamo i denti del giudizio?

Il primo modo di trattare l'alitosi per dente del giudizio è andare a fare dei controlli, se si visita periodicamente il dentista, questo sarà in grado di identificare quando i denti del giudizio iniziano a formarsi e quando emergeranno.
Come vedi la formazione dei denti del giudizio? Il dentista, con l'uso di una radiografia, sarà in grado di analizzare quando uscirà il dente e se stanno causando qualsiasi tipo di problema o se potrebbero farlo in futuro.
Se il dentista vede che possono influire sulla salute orale, ciò che di solito consiglia è di sottoporsi a un piccolo intervento chirurgico per rimuoverli. Questo piccolo intervento può essere eseguito da un dentista o da un chirurgo maxillo-facciale.
Questo piccolo intervento consiste nell'aprire il tessuto gengivale che copre l'area in cui si trova il dente per la sua successiva estrazione. Sebbene ci siano casi in cui si decide di tagliare il dente in pezzi più piccoli per facilitare il processo. Una volta rimosso il dente, la ferita viene cucita con alcuni punti.

Cosa fare dopo un'estrazione del dente del giudizio?

Una volta eseguita l'operazione, molto probabilmente l'area si gonfia e si ferisce leggermente. A quel punto, vorrai sapere cosa puoi fare per alleviare qualsiasi disagio ed evitare complicazioni. Segui questi suggerimenti per la cura dopo l'estrazione e per evitare alitosi per dente del giudizio:

- metti un impacco freddo sulla guancia per circa 15 minuti tutte le volte che vuoi;
- sciacqua la bocca con acqua miscelata con sale ogni 2 o 3 ore;
- se necessario, puoi prendere un antidolorifico per alleviare il dolore;
- cibi freddi come gelati e sorbetti aiutano a disinfiammare la zona interessata;
- riposati per un po’ e non fare movimenti improvvisi.
Alitosi per dente del giudizio