coppia abbracciata

Proteggi i tuoi denti!

Per pochi giorni il check up è in omaggio!

APPROFITTANE ORA

A che età apparecchio denti

A che età apparecchio denti
Oggi l'utilizzo di apparecchi ortodontici non è più strettamente legato all’età del paziente, e sempre più adulti sono incoraggiati a iniziare tale trattamento per correggere i loro denti. Tuttavia, se c'è un momento ideale per risolvere il problema dei denti storti è l'infanzia. Per questo motivo, oggi ci concentriamo sull'ortodonzia infantile, su come posizionare gli apparecchi nella bocca dei bambini e a che età apparecchio denti andrebbe inserito.

Sebbene questo trattamento sia molto conosciuto, oggi vogliamo concentrarci sui diversi processi di inserimento e manutenzione di vari tipi di dispositivi di correzione nella bocca dei più piccoli, mostrando a che età l’apparecchio denti può essere utilizzato.

Prima di tutto, è necessario sottolineare che nell'ortodonzia per bambini c'è un momento che rappresenta una svolta: si tratta della sostituzione di denti temporanei, quelli che comunemente chiamiamo denti da latte. Questo momento segna un prima e un dopo nel ciclo di vita dei denti dei bambini, e tendenzialmente indica, per correggere i denti storti del bambino, a che età apparecchio denti dev’essere inserito.


Un dentista diverso prima e dopo la caduta dei denti da latte
Prima che i denti del bambino cadano, si consigliano trattamenti ortodontici preventivi o intercettivi, in modo da agire con anticipo e fermare il possibile sviluppo di future malocclusioni. In genere, si tratta di sistemi non fissi, che possono essere rimossi e sostituiti in qualsiasi momento. Per la loro produzione vengono solitamente utilizzati materiali acrilici, che vengono fissati ai molari mediante piccoli ganci metallici. L'obiettivo principale di questa ortodonzia rimovibile è correggere abitudini o problemi con le dimensioni e/o la posizione delle ossa mascellari.

Il tempo di utilizzo è strettamente correlato ai risultati ottenuti da un qualsiasi apparecchio removibile utilizzato: più ore viene indossato, più la correzione viene eseguita in modo più rapido ed efficace. Per ottenere un risultato soddisfacente, a prescindere da che età apparecchio denti viene inserito, dovrebbe essere usato per tutta la notte e durante alcune ore del giorno.

In una fase successiva, quando l’uscita dei denti definitivi è stata completata, è possibile utilizzare dispositivi come l’apparecchio fisso. In questo caso, gli apparecchi sono cementati ai denti e non si muovono. Esistono diversi tipi di dispositivi fissi, ma i più utilizzati sono composti da materiali come il metallo. Le staffe metalliche, sebbene non si distinguano per la loro estetica, consentono una migliore igiene e possono essere utilizzate con legature colorate per i bracket, qualcosa che di solito è attraente per i più piccoli.

Ci sono anche altri dispositivi estetici per l’ortodonzia infantile, come apparecchi fatti di ceramica e zaffiro, ma di solito non sono un'opzione frequente per l'ortodonzia dei bambini.

Prima visita all'ortodontista a 6 anni
Per un genitore a che età apparecchio denti e la prima visita dal dentista sono qualcosa da tenere in considerazione? Molti esperti raccomandano di portare il bambino alla sua prima visita di controllo intorno ai 6 anni, coincidente con l'uscita dei primi denti molari definitivi. Si tratta di un momento critico, in cui è possibile rilevare problemi ossei o funzionali che potrebbero impedire il corretto sviluppo ed una sana eruzione dei denti definitivi.

L'importanza di eseguire questo tipo di controllo in così giovane età è chiara: durante l'infanzia la struttura ossea è più malleabile a causa della crescita, e alcune malocclusioni sono più facili da correggere. In età avanzata ci saranno anche soluzioni alternative, ma saranno più complesse e probabilmente richiederanno più tempo. Quindi, senza dubbio, è meglio controllare e reindirizzare qualsiasi problema dentale in giovane età, scoprendo a che età l’apparecchio denti può essere montato e nel caso procedere subito all’installazione.

L’importanza dell’igiene dentale
Vorremmo concludere l’articolo con una raccomandazione assolutamente importante. Sapere a che età apparecchio denti ed altri dispositivi possono essere installati servirà a poco nel momento in cui l’igiene dentale del bambino non sarà stata effettuata correttamente.

Prima di risolvere qualsiasi problema di malocclusione o errato allineamento i denti presenti dovranno essere in perfetto stato, e se così non fosse bisognerebbe ritardare tutto il processo per preparare a dovere la bocca del bambino. Una routine regolare di pulizia permetterà di risparmiare tempo, dolore e possibili infezioni, garantendo un’installazione immediata di qualsiasi protesi sarà necessaria al momento opportuno.
A che età apparecchio denti