coppia abbracciata

Proteggi i tuoi denti!

Per pochi giorni il check up è in omaggio!

APPROFITTANE ORA

Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio

Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Un bel sorriso non solo aumenta la fiducia in se stessi, ma può anche influenzare la qualità della vita di una persona. Sfortunatamente, non tutti sono nati con un sorriso perfetto, ma ciò non significa che un sorriso perfetto non sia alla portata di tutti. Tutti sanno come raddrizzare i denti rivolgendosi alla disciplina medica a questo dedicata: l'ortodonzia. Ma ora esistono altre possibilità oltre a quelle classiche nell'odontoiatria estetica. Scopriamo allora come raddrizzare i denti storti senza apparecchio.

Anche se molti di voi non crederanno a ciò che hanno appena letto, infatti, raddrizzare i denti senza apparecchio è una cosa possibilissima e alla portata di tutti noi.

Uno dei metodi più recenti e più popolari disponibili sul mercato che offrono una soluzione e risposta alla domanda "come raddrizzare i denti senza apparecchio?", è un set di allineatori personalizzati progettato e realizzato appositamente per il paziente.

Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio: il funzionamento di questo metodo

Nel tempo, le stecche applicate sposteranno lentamente i denti del paziente nella direzione prescritta dal dentista o dall'ortodontista. Sebbene destinato a offrire gli stessi vantaggi degli apparecchi tradizionali, questo porta con sé una notevole differenza. Le stecche di allineamento sono realizzate in plastica trasparente che si adatta perfettamente ai denti. Due volte al mese, il paziente dovrà rimuovere le sue vecchie stecche, che andranno di conseguenza sostituite con una nuova serie di stecche: ovviamente, tale operazione dovrà essere ripetuta fino a quando i denti non si saranno completamente allineati. Ad ogni modo, se volete avere maggiori informazioni in merito a come raddrizzare i denti storti senza apparecchio, vi consigliamo di rivolgervi direttamente al vostro dentista personale.

Odontoiatria cosmetica: una risposta su come raddrizzare i denti senza apparecchio

Se i denti sono deformati, ma non necessariamente storti, la contornatura o il rimodellamento dentale possono essere l'opzione migliore per te. La procedura viene in genere completata in una sola visita e richiede meno di 30 minuti. Durante questa procedura, il dentista modificherà la forma e la lunghezza dei tuoi denti e, in alcuni casi, anche la posizione dei denti trattati verrà modificata per fornire un aspetto esteticamente accattivante. Usando un manipolo ad alta e bassa velocità, il dentista scolpisce delicatamente i denti rimuovendo con cura lo smalto. Dopo aver rimosso lo smalto, la forma del dente verrà modificata. Una volta ottenuta la forma desiderata, i denti vengono levigati e lucidati. Ecco come raddrizzare i denti storti senza apparecchio: ma non finisce qui! Esiste infatti un'ulteriore possibilità: scopriamola insieme.

Ortodonzia come possibilità alternativa

Se siete capitati su questo articolo perché eravate alla ricerca di risposte al vostro dubbio, che magari vi portavate dietro di parecchio tempo, su come raddrizzare i denti storti senza apparecchio, sappiate che le risposte sono finite. Esistono però altre possibili soluzioni e l'ortodonzia è certamente una di queste.
Anzi, probabilmente questa è la risposta più popolare che si riceve quando si chiede ad uno specialista di raddrizzare i denti. Normalmente, in questo caso l'apparecchio è composto da quattro parti: staffe, materiale legante, arco metallico e legatura elastica. Queste unità lavorano insieme per esercitare una pressione sui denti in una direzione specifica. Nel tempo, i denti si muovono fino a raggiungere la posizione corretta. A differenza del primo metodo di cui vi abbiamo parlato, che vi ha permesso di comprendere come raddrizzare i denti storti senza l'apparecchio, l' ortodonzia ha una serie di staffe metalliche e fili che sono chiaramente visibili sui denti. Per questo motivo, si tratta certamente dell'opzione meno attraente, ma spesso questa è decisamente più economica di altri metodi di allineamento dei denti.
I pazienti possono stimare l'uso dell'ortodonzia per una media di due anni, ma questo numero varierà in base alle raccomandazioni prescritte dal dentista.

Eccoci giunti al termine di questo articolo. Ovviamente, la scelta è sempre personale e il nostro unico intento è quello di chiarire i vostri principali dubbi, nel modo più chiaro e semplice possibile. Con le informazioni che ti abbiamo dato, dovresti avere ben chiaro come raddrizzare i denti storti senza apparecchio e anche quali sono tutte le possibilità alternative. A questo punto, sta a te valutare quale opzione scegliere per riuscire a ritrovare, nel minor tempo possibile, un sorriso perfetto, che ti porterà serenità e fiducia in te stesso.