coppia abbracciata

Proteggi i tuoi denti!

Per pochi giorni il check up è in omaggio!

APPROFITTANE ORA

Spazio improvviso tra i denti

Spazio improvviso tra i denti
Uno spazio improvviso tra i denti potrebbe spaventare e chiaramente, qualora dovesse verificarsi, il consiglio è quello di andare il prima possibile dal dentista per una diagnosi accurata. Lo spazio improvviso tra i denti viene anche detto diastema e si tratta di un problema che riguarda soprattutto gli incisivi centrali superiori anche se potrebbe riguardare qualsiasi coppia di denti. Questa caratteristica è comune da trovare nel sorriso dei più piccoli. Il diastema tende a correggersi nel tempo in modo naturale, in genere quando i bambini cambiano i denti da latte per la dentizione permanente. Sebbene le cause di questa alterazione estetica siano numerose, una visita specialistica aiuterà a comprendere quale sia quella scatenante. Quando la nostra dentizione ha il frenulo del labbro superiore che è troppo fibroso cresce in modo anomalo ed è più grande del solito. Questa membrana mucosa, che collega il labbro superiore con la gengiva, scende ai due incisivi centrali superiori creando la separazione tra loro. Nei prossimi paragrafi cercheremo di capire quali sono le possibili cause dello spazio improvviso tra i denti inferiori.

Spazio improvviso tra i denti: cosa sapere

La Letteratura scientifica consiglia di aspettare che spuntino i canini permanenti prima di intervenire con un diastema, tuttavia situazioni molto chiare possono essere risolte anche molto prima. Se i denti sono molto piccoli e quadrati potrebbe risultare piuttosto difficile riuscire a chiudere lo spazio e le ricadute sono frequenti. In caso di spazio improvviso tra i denti da latte non si potrà quindi intervenire e bisognerà attendere. Negli adulti, ad esempio, si possono valutare le faccette estetiche che si possono applicare sulla superficie esterna dei denti. In caso di spinta continua sui denti, ad esempio della lingua o del pollice, il consiglio è di intervenire con un apparecchio funzionale o con un logopedista. Quello dello spazio improvviso tra i denti è comunque una situazione che non deve essere in alcun modo trascurata in quanto tende a peggiorare con il passare del tempo. Anche il contatto eccessivo tra i denti davanti potrebbe provocare uno spazio improvviso tra i denti. Si pensi ad esempio a un morso coperto a una mandibola troppo pronunciata. In questi casi si dovrà correggere la malocclusione così da risolvere il trauma. In caso di spazio improvviso tra i denti in un paziente adulto si consiglia di rivolgersi quanto prima a un parodontologo in quanto potrebbe esserci un problema in corso alle gengive, uno su tutti la parodontite. Solo dopo aver risolto il problema urgente ai tessuti che sostengono il dente si può valutare di usare un apparecchio per riportare i denti al loro posto. In molti casi un diastema comunque viene visto semplicemente come una caratteristica estetica che non dovrà preoccupare in quanto non comporta un problema di salute a denti e bocca.

Spazio improvviso tra i denti: possibili cause

Il diastema può anche apparire interponendo o spingendo la lingua contro i denti. Questo atto (in alcuni casi involontario) può essere dovuto a una semplice abitudine o perché la lingua è troppo grande (macroglossia). Sebbene a priori questo gesto sembri innocuo, è molto più pericoloso di quanto pensiamo, poiché se inizia a essere compiuto da bambini e lo manteniamo fino all'età adulta, lo spazio tra i denti si apre progressivamente. Un'altra causa che genera la comparsa di un diastema nei denti è dovuta al fatto che l'osso mascellare è cresciuto molto ed è troppo largo per i denti. Questa sproporzione significa che i denti non occupano l'intera larghezza dell'osso, producendo spazi. Nonostante il fatto che le separazioni tra i denti non presentino alcun problema diretto per la salute orale, sempre più pazienti si rivolgono al nostro centro interessati ad eliminare questo spazio interdentale. Se c'è uno spazio improvvisto tra i denti eccessivo e si vuole rimuoverlo. Un team di dentisti di fiducia valuterà la tua alterazione interdentale senza compromessi e indicherà il metodo più appropriato per correggerla a seconda dei casi.

Come riempire lo spazio tra i denti

Il diastema, anche definito spazio tra i denti, si presenta quando due denti contigui non si toccano tra loro. Stiamo parlando di un difetto dentale che non presenta complicazioni di salute dentale e non rappresenta sempre un sintomo di disordine estetico. Questo difetto non è un problema dal punto di vista medico ma si può comunque risolvere con alcune tecniche come l’apparecchio, le faccette dentali e la capsula dentale. Con l’apparecchio la durata varia in base a diversi fattori come la larghezza dello spazio. Le faccette dentali invece servono a eliminare lo spazio superfluo mentre la capsula dentale permette di coprire qualsiasi danneggiamento al dente. E’ di fondamentale importanza eseguire una diagnosi corretta per lo spazio improvviso tra i denti per poi impostare un piano di trattamento. Se le cause fossero di origine ortodontica il piano di trattamento prevederà dispositivi ortodontici per allineare i denti, in caso contrario si potranno utilizzare strategie miranti alla correzione del difetto con una sorta di ricostruzione.
Spazio improvviso tra i denti