coppia abbracciata

Proteggi i tuoi denti!

Per pochi giorni il check up è in omaggio!

APPROFITTANE ORA

Stellina apparecchio trasparente

Stellina apparecchio trasparente
Partiamo dal presupposto che quando parliamo di stellina apparecchio trasparente facciamo riferimento solitamente a un apparecchio metallico, ovvero a una protesi fissa. L’estetica del nostro sorriso viene purtroppo rovinata da diversi fattori che vanno dall’occlusione scorretta fino a denti affollati, carie e così via. L’estetica nella nostra società è davvero molto importante, non sorprende quindi che l’apparecchio stelline trasparenti sia diventato così richiesto da parte dei pazienti. Per fortuna negli ultimi anni le innovazioni hanno contraddistinto il mondo odontoiatrico e la tecnologia ha messo a disposizione nuove soluzioni che consentono ai pazienti di recuperare rapidamente l’estetica del sorriso.

Stellina apparecchio trasparente: i vantaggi e gli svantaggi

Scegliere tra un apparecchio bracket trasparenti invisibile e un apparecchio tradizionale oggi è possibile. Spesso i pazienti scelgono l’apparecchio cosiddetto invisibile unicamente per motivi estetici ma, in realtà, bisognerebbe scegliere in base al problema che si intende risolvere. Per apparecchio invisibile si intende un sistema di mascherine invisibili che viene costruito in base all’impronta dentale del paziente. Queste mascherine andranno indossate dal paziente per 22 ore al giorno e dovranno essere cambiate ogni 2-3 settimane. Le singole mascherine possono generare un piccolo spostamento dei denti e l’utilizzo costante e il ricambio degli allineatori consentirà di correggere in tempi ragionevoli un allineamento dei denti non perfetto. La stellina apparecchio trasparente è una protesi fissa si avvale di fili metallici e diversi attacchi che vengono incollati ai denti. Con la stellina apparecchio trasparente fisso si utilizza la pressione del filo che serve a spostare i denti in modo da allinearli. Se si sceglie questa soluzione bisognerà mettere in conto delle visite regolari e programmate dal dentista così da controllare la forza esercitata dall’apparecchio sui denti.

Stellina apparecchio trasparente: come funziona

Una volta chiarito che cosa si intente per stellina apparecchio trasparente cerchiamo ora di capire come funziona esattamente. Abbiamo già visto come lo stellina apparecchio trasparente riesca a spostare i denti così da posizionarli in modo corretto dal punto di vista funzionale ed estetico. Questa tipologia di apparecchio è composta da un arco che serve a fare pressione sui denti e dalla legatura che serve a unire l’attacco all’arco così da consentirgli di applicare la forza necessaria. Lo stellina apparecchio trasparente può essere anche colorato, soluzione questa che viene scelta soprattutto per i bambini. Inoltre questi apparecchi hanno una staffa che ha la funzione di segnare la direzione da dare al dente. Lo stellina apparecchio trasparente dovrà essere cementato da mano attenta in quanto l’ortodontista dovrà scegliere dove posizionarlo.

Stellina apparecchio trasparente e igiene orale

Se si opta per lo stellina apparecchio trasparente si dovrà prestare particolare attenzione tanto all’alimentazione, quanto all’igiene orale quotidiana. Il consiglio è quindi quello di seguire tutti i consigli del dentista per minimizzare il rischio di problemi successivi. Per quanto riguarda l’alimentazione sarà importante fare attenzione quando si mangiano alcuni cibi che possono danneggiare l’apparecchio come alimenti troppo duri e appiccicosi. Ci si dovrà lavare bene i denti dopo ogni pasto in quanto gli avanzi di cibo potrebbero rimanere impigliati tra le staffe dell’apparecchio rappresentando così un problema e alimentando il rischio di carie e malattia parodontale. Ovviamente l’apparecchio metallico è fisso mentre l’apparecchio cosiddetto invisibile è rimovibile. In questo secondo caso quindi si avranno dei problemi in meno per quanto riguarda l’igiene orale. Tutti i trattamenti ortodontici richiedano un certo periodo di adattamento, anche per questo è del tutto normale provare disagio almeno nei primi giorni. Non ci si deve comunque preoccupare in quanto questa sensazione sgradevole passerà nel giro di pochi giorni. Per cercare di limitare il disagio nei giorni successivi si consiglia di utilizzare una cera protettiva di quelle che si vendono in farmacia. Un trattamento ortodontico è una decisione saggia nella vita di chiunque voglia migliorare la propria masticazione e ottenere una dieta più equilibrata grazie a una migliore digestione del cibo. In ogni caso, in termini generali, la verità è che gli attacchi vengono solitamente posizionati ad una distanza predefinita in ciascuna tecnica, rispetto al bordo di ciascun dente, in modo da ottenere una distribuzione finale armonica, estetica e, soprattutto, funzionale, in modo che il paziente mastichi correttamente.

L'ortodonzia linguale, detta anche ortodonzia invisibile, è una tecnica che consente il trattamento ortodontico dell'allineamento dei denti senza che l'apparecchio in uso venga percepito dall'esterno. Gli attacchi vengono posizionati all'interno dell'arcata dentale in modo che la superficie esterna dei denti sia completamente libera. Qualora l’apparecchio metallico dovesse provocare sfregamenti o piaghe si consiglia di utilizzare della cera dentale. Solitamente la durata di un trattamento ortodontico varia a seconda del problema che si intende correggere. Un trattamento ortodontico convenzionale che necessita di allineare solamente i denti potrebbe durare 12 mesi. Invece, i casi che richiedono anche la correzione dell’occlusione durano tra i 18 e i 24 mesi. Lo stellina apparecchio trasparente è ancora l’opzione di gran lunga più utilizzata da bambini o adolescenti in quanto non implica un complesso e non interferisce con la loro vita quotidiana.
Stellina apparecchio trasparente