coppia abbracciata

Prenditi cura dei tuoi denti!

Per te, check up immediato e senza impegno!

SCOPRI DI PIÙ

Cemento per denti in farmacia

A volte la corona cade senza rompersi, semplicemente perché il cemento per denti in farmacia con cui è stata incollata al dente non è più efficace. Questa è una buona notizia. Se questo è il tuo caso, l'ideale sarebbe andare da un dentista della tua città con il quale hai familiarità e puoi richiedere un appuntamento veloce. La priorità in questa situazione è che il dente non sia esposto, poiché essendo scolpito manca dello strato di smalto che lo ricopre, essendo più sensibile all'attacco dei batteri, oltre che ad una possibile frattura durante il pasto. Se non puoi avere un appuntamento immediato, puoi trovare una colla per denti provvisori in farmacia.

Comprare il cemento provvisorio per denti in farmacia consente infatti di sostenere il dolore, proteggendo il dente per il tempo necessario ad aspettare la visita del dentista.

Le corone dentali sono una protezione extra che viene data al dente endodontico (generalmente) poiché perde vitalità e resistenza. Quando la ricostruzione o l'otturazione dentale, deve riprodurre una grande percentuale dell'anatomia dentale, uno dei rischi maggiori è la frattura del pezzo, poiché la struttura cede il passo alle forze masticatorie. In questi casi, la corona o il manicotto funge da barriera tra il dente e le forze esterne. È uno dei trattamenti dentali più comuni per i quali vai dal dentista.

Per ricevere la corona, il dente deve essere scolpito in un modo specifico, per il quale vengono utilizzati bulloni o otturazioni per aiutare a raggiungere la struttura ideale. È importante perché la corona si inserirà nel dente scolpito, come se fosse un cappuccio, lasciando spazio solo per ospitare il cemento dentale che servirà da unione tra i due elementi. L'obiettivo è che saliva e batteri non fuoriescano sotto la corona in quanto ciò potrebbe causare carie. A seconda delle condizioni del dente e della corona, deve essere esclusa la presenza di infiammazioni dei tessuti molli o altre patologie che richiedono l'uso di antibiotici specifici per le infezioni dentali. La carie sotto le corone è difficile da diagnosticare per due motivi. Uno è che la corona stessa impedisce l'esplorazione sia visiva che radiologica e il secondo è l'insensibilità del dente quando è endodontizzato, non causando disagio che può allertare la presenza di una cavità.

Nei casi in cui la carie è molto profonda o la ricostruzione è fratturata, il dente può rompersi e la corona cadrà, prendendo parte del dente e con esso la ricostruzione. Questi casi sono complicati e dovrebbero essere visti da un dentista il prima possibile. In alcuni casi, la struttura del dente può essere ripristinata e la corona sostituita, ma ciò dipenderà dalla diagnosi del dentista.

Cemento per denti in farmacia
Si può risolvere certamente con il cemento per denti in farmacia, ma tutti i tipi di questo prodotto perdono la capacità di trattenere rapidamente la colla. Sarà valido da un giorno a una settimana e non funge da isolante per prevenire la carie, poiché cola rapidamente. Non è consigliabile utilizzare cementi provvisori per evitare di andare dal dentista, anche se non è consigliabile ricorrere a un cemento permanente senza che un professionista abbia preventivamente valutato lo stato del proprio dente. Quando cade una corona, è l'occasione perfetta per far rivedere quel dente.

Se ti stai chiedendo dove comprare colla per denti, sappi che è disponibile solitamente nella sezione di igiene orale della tua farmacia.

Il cemento dentale è utile perché ti permette di incollare in maniera temporanea una corona o un ponte. Una confezione di solito è sufficiente per sigillare 8 o 9 corone, quindi è utile da tenere per le emergenze in caso qualcuno dei tuoi famigliari ne avesse bisogno urgente.

Alcuni cementi per denti in farmacia hanno un rilascio di fluoro, il quale riduce il numero di microrganismi dannosi nella cavità orale e aiuta a limitare l'azione della carie. Molti cementi dentali sono facili da miscelare, essendo studiati apposta per essere facilmente manipolati con le mani ed essendo pre-dosati nella confezione.

Si tratta di soluzioni temporanee, che non sostituiscono il lavoro del dentista. Infatti, il cemendo provvisorio per denti in farmacia è un prodotto che non interferisce col successivo lavoro del dentista, il quale può facilmente rimuoverlo per agire sul dente colpito.

Tieni presente che, sebbene ci sia cemento per denti in farmacia e persino su Internet, devi assicurarti che siano dentali e approvati in base ai certificati sanitari. I cementi per protesi non sono cementi dentali, poiché è un dispositivo acrilico rimovibile, che viene riparato all'esterno della bocca fino a quando non è completamente sigillato. I cementi dentali sono in contatto con il tessuto orale e la saliva.

Inoltre, è importante sottolineare come non si possa trovare un miglior cemento definitivo per denti in farmacia, poiché ne esistono diversi tipi, ognuno adatto ad una situazione diversa.

Come applicare il cemento provvisorio per denti
Una volta acquistato il cemento per denti in farmacia, è il momento di applicarlo. Eventuali residui di colla o cibo all'interno della corona devono essere rimossi raschiando con un utensile fine, senza perforare la corona o deformarla. Dovresti anche provare a posizionarlo correttamente in modo da sapere in anticipo in quale posizione deve trovarsi quando metti il cemento dentale. Sia il dente che la corona devono essere completamente puliti e asciutti affinché la colla aderisca correttamente, per ottenere ciò sarà necessario utilizzare una garza sterile per isolare il dente dalla saliva e asciugare il pezzo. I cementi dentali devono essere miscelati seguendo le indicazioni del produttore, nel caso dei cementi provvisori di solito richiedono tempo per indurirsi quindi si avrà più tempo per gestirlo, essendo completamente diverso nei cementi permanenti.

Una volta posizionata la corona, senza che la zona intorno al dente si bagni, è necessario premere con una garza o con il dito fino a quando non sono trascorsi alcuni minuti, anche il tempo di asciugatura sarà indicato dal produttore. Non appena si sarà asciugato, è necessario rimuovere tutto il cemento in eccesso, che avrà superato la corona. È facile con l'aiuto di uno stuzzicadenti o di uno strumento non tagliente a punta fine, facendo molta attenzione a non staccare la corona. Per rimuovere i residui tra la corona e i denti adiacenti, dovrai usare il filo interdentale.

Cemento per denti farmacia prezzo
Per quanto riguarda il cemento per denti in farmacia prezzo e quantità variano in base a marca e modello. Sindicativamente si possono trovare tra i 15 e i 30 euro confezioni con materiale sufficiente a 5 o 6 applicazioni d'emergenza.

Con questi consigli avrai risolto la tua urgenza, ma dovresti recarti al più presto nel tuo studio dentistico per controllare lo stato del tuo pezzo e non dimenticare di portare con te il cemento in modo che il tuo dentista possa riprendere il trattamento a seconda della colla usata.
Cemento per denti in farmacia