coppia abbracciata

Prenditi cura dei tuoi denti!

Per te, check up immediato e senza impegno!

SCOPRI DI PIÙ

Denti provvisori danno fastidio

Denti provvisori danno fastidio
Quando parliamo di una malocclusione dentale ci riferiamo ad un errato allineamento dei denti dovuto a cause diverse. Può comparire a causa di anomalie nelle dimensioni o nella posizione dei denti, nella dimensione relativa delle arcate dentarie e nel loro allineamento o nei tipi di rapporti occlusali. Una malocclusione dentale può scatenare altri problemi orali più gravi, quindi insistiamo sul fatto che è molto importante diagnosticarla e trattarla il prima possibile, poiché in tenera età è molto più facile da risolvere e eviteremo che peggiori nel tempo. I denti provvisori danno fastidio in molti casi ma sarebbe un grosso errore ignorarli in quanto i problemi dei denti da latte potrebbero poi riverberarsi anche sui denti definitivi.

Quello dei denti provvisori fastidiosi è un problema noto ma per fortuna i dentisti possono intervenire per risolvere il problema in modo rapido ed efficace. Si pensa spesso che i denti da latte affetti da carie non necessitino di essere otturati poiché devono cadere e quelli definitivi erutteranno. I denti temporanei dovrebbero essere otturati in modo simile ai denti permanenti. Quando la caduta del dente interessato è molto ravvicinata viene eseguita la sua estrazione per consentire la corretta uscita della permanente. Nei prossimi paragrafi parleremo di cosa fare quando i denti provvisori danno fastidio.

Dente provvisorio fastidio: cosa c’è da sapere

Una carie non trattata finisce per causare dolore nel bambino, oltre a possibili infiammazioni se la carie è ampia e profonda. I denti provvisori danno fastidio e se la carie finisce per penetrare nel dente esiste anche la possibilità che il dente cada prima del tempo. Quali sono le conseguenze della perdita prematura dei denti? Uno dei rischi è che si crei uno spazio libero che non dovrebbe esistere in bocca. Il resto dei denti tende a spostarsi verso quello spazio causando malformazioni che poi dovranno essere trattate. Ci possono poi essere anche danni al dente permanente e la carie potrebbe finire per colpire il dente permanente che si sta formando riuscendo a ritardarne l'emergenza definitiva o danneggiandone lo smalto. Il trauma dentale è molto comune nei bambini, specialmente nella regione degli incisivi superiori. Cadute o colpi alla bocca possono portare a fratture e persino alla perdita prematura dei denti. Nei casi in cui è possibile il dente viene restaurato per tenerlo in bocca per il tempo necessario, ma se non è possibile ripristinarlo bisogna estrarlo. Nelle situazioni in cui i denti provvisori danno fastidio sarebbe meglio non sottovalutare questo problema.

Se si prevede che l'eruzione del dente finale richieda tempo, dovrebbe essere posizionato un mantenitore di spazio che impedisca ai denti di riunirsi. Se un dente provvisorio viene perso 4 o 5 anni prima della sua normale data di caduta ci sarà un ritardo nella rimozione del permanente e se viene perso vicino alla normale data di caduta ci sarà una partenza anticipata. Insomma, se i denti provvisori danno fastidio non resta che andare dal dentista per capirne la causa e intervenire prima che il problema possa aggravarsi mettendo a rischio la sopravvivenza stessa dei denti. Il trauma dentale è comune nei bambini piccoli che stanno imparando a camminare e in età avanzata, quando iniziano a fare qualche tipo di sport, o a causa di qualche tipo di caduta, ecc. Per prevenirli è consigliabile l'uso di paradenti, soprattutto se si pratica regolarmente sport di contatto. Si tratta di dispositivi realizzati in una plastica flessibile che previene, con il colpo, lesioni e lesioni ai tessuti molli, ai denti o alla mascella. Quando i denti provvisori danno fastidio non occorre sottovalutare il problema per nessun motivo per evitare conseguenze negative.

Dente provvisorio fastidio: possibili trattamenti

È importante che i bambini prendano l'abitudine fin dalla tenera età di lavarsi i denti 2-3 volte al giorno. Come ottenerlo? Per consuetudini acquisite in casa, cioè con il piccolo vicino ai genitori che effettuano l'igiene orale. I bambini imitano ciò che vedono, di conseguenza avere dei genitori che si lavano i denti correttamente sarà il modo migliore per sensibilizzare i più piccoli sull’importanza di una buona igiene orale. Possiamo insegnare la tecnica corretta per lavarsi i denti e la lingua rendendo questa routine un'esperienza divertente e necessaria per i nostri denti (e la salute generale). Non bisogna dimenticare la regolare visita dal dentista per i controlli di routine. I denti permanenti crescono e si sviluppano sotto i denti da latte. Se un dente temporaneo viene infettato questa infezione può anche infettare il dente permanente. Ecco perché è importante trattare qualsiasi infezione che si verifica nei denti da latte.

Se un bambino perde un dente troppo presto questo può portare a diversi problemi. Perdendo il secondo premolare, il bambino non manterrà lo spazio per il dente permanente che sta crescendo tra le sue radici. Il dente dietro di esso tenderà ad avanzare eliminando così lo spazio per la corretta eruzione del dente permanente. Inoltre, se estraiamo il dente, il bambino potrebbe non essere in grado di masticare da quel lato. Per tutto questo, è necessario compiere sforzi per cercare di salvare il dente da latte. Se i denti provvisori danno fastidio non resta che andare dal dentista per capire come procedere.
Denti provvisori danno fastidio