coppia abbracciata

Prenditi cura dei tuoi denti!

Per te, check up immediato e senza impegno!

SCOPRI DI PIÙ

Fastidio protesi dentale

Fastidio protesi dentale
Da una certa età in poi, la perdita dei denti aumenta e fino a tempi relativamente recenti la soluzione definitiva era la "dentiera".

Nel segmento della popolazione con più di 65 anni c'è un alto tasso di edentulismo, cioè di persone con totale mancanza di denti in uno qualsiasi dei suoi archi. Inoltre, l'Organizzazione mondiale della sanità riconosce questa condizione come una malattia cronica invalidante.

Quali sono i rimedi per risolvere questi problemi?

La soluzione tradizionale è la protesi completa rimovibile, quella che comunemente chiamiamo "dentiera", ma a causa della sua instabilità presenta problemi di ritenzione, fonetica, funzionalità e dolore. In effetti, la maggior parte dei pazienti percepisce un fastidio protesi dentale, che non è in grado di sopportare o risolvere. Molti utilizzatori di protesi infatti si ritirano semplicemente da qualsiasi tipo di rapporto sociale, a seguito del fastidio protesi dentale causato da questo scarso adattamento.
La protesi dentale rimovibile porta molto fastidio nel paziente in caso di cattivo adattamento, come ad esempio lesioni alle gengive, un elevato numero di visite alla clinica, un alto costo in sistemi adesivi e in generale un dolore protesi dentale difficile da sopportare a lungo. Ci sono tuttavia altri problemi specifici, che si possono risolvere con il passare del tempo. Ne vedremo alcuni nel prossimo paragrafo.

Ecco tutte le tipologie di fastidio protesi dentale
Al di là dell’edentulismo, che di per sé può rappresentare un motivo di discomfort per molti, l’impossibilità di risolvere completamente il problema anche adottando delle costose protesi può fare la differenza nella serenità con cui una persona affronta la sua vita sociale.

Tra i problemi più comuni relativi alle dentiere possiamo trovare i seguenti:

- infezione protesi dentale: i primi tempi, quando la gengiva e la superficie della protesi si devono ancora adattare, è possibile che nasca qualche piccola infezione o irritazione, causando un fastidioso dolore protesi dentale
- eccesso di salivazione: percependo la dentiera come un corpo estraneo, le ghiandole salivari produrranno più saliva del necessario, talvolta facendoti sentire la bocca troppo umida
-scivolamento della dentiera: in mancanza di un adesivo di qualità, le forze a cui la dentiera è sottoposta talvolta sono più forti della sua adesione al palato, e questa combinazione può portare al suo scivolamento
-sensazione di bocca piena: trattandosi di un corpo estraneo, soprattutto se è la prima volta in cui viene montata, la protesi dentale fissa può richiedere qualche tempo per integrarsi completamente all’interno della bocca

Qual è l’alternativa alle protesi fisse o rimovibili?

Una buona alternativa è l'uso di mini impianti, particolarmente indicati per la stabilizzazione della protesi, che forniscono supporto e ritenzione. Questi rimuovono nella maggior parte dei casi ogni fastidio protesi dentale, garantendo una migliore sicurezza e funzionalità per il paziente. Secondariamente, un sistema del genere previene anche lesioni alle gengive, eliminando l'uso di adesivi e riducendo le visite dal dentista.

Essendo questi progettati per la stabilizzazione della protesi a lungo termine, l’operazione di inserimento è decisamente poco invasiva, e utilizzando anestetici locali sarà anche possibile limitare il dolore protesi dentale.
Nella maggior parte dei casi, tra l’altro, è possibile riutilizzare la protesi che il paziente ha già. Inoltre, è un'alternativa più economica dell'implantologia tradizionale! In una singola sessione, il paziente godrà della sua nuova dentatura senza alcun fastidio protesi dentale!

Protesi dentale completa su impianti

Attraverso quest’altra soluzione, il paziente recupera il suo sorriso con il posizionamento di 4 impianti (a volte possono esserne inseriti fino a 6) su cui andrà ad inserirsi la protesi ad arco completo. Stabilizzando l’intera arcata dentale, si potrà prevenire qualsiasi fastidio protesi dentale fissa, a tutto vantaggio della qualità della vita del paziente e della funzionalità della sua bocca! Masticazione, linguaggio ed estetica dentale ritorneranno gesti completamente naturali.

Lo stesso giorno dell'intervento chirurgico per il posizionamento degli impianti dentali, il dentista impianta su di essi la protesi ad arco completo. Pertanto, il tempo per cancellare qualsiasi fastidio protesi dentale e ritornare a sorridere è veramente poco!

Esiste una soluzione ideale per tutti?

Come avrai capito leggendo questo articolo, ogni paziente è diverso, con i suoi problemi dentali e le sue condizioni di salute. Dato per assodato questo, ti consigliamo di chiedere al tuo dentista di fiducia una visita di controllo, della durata di circa un'ora, per valutare il tuo caso. Sarà lo specialista a determinare quale piano di trattamento è il più adatto a te, tenendo sempre conto delle tue esigenze e che il risultato sia il più soddisfacente.
Fastidio protesi dentale