coppia abbracciata

Proteggi i tuoi denti!

Per pochi giorni il check up è in omaggio!

APPROFITTANE ORA

Come risparmiare sul dentista

Come risparmiare sul dentista
Molte persone vanno dal dentista solo quando hanno dolore ma questa non è la cosa giusta da fare. Molti pensano che sapere come risparmiare sul dentista significhi rinunciare alle visite periodiche. Si tratta però di una convinzione completamente errata in quanto i controlli periodici aiutano a individuare per tempo eventuali patologie e a risolverle prima che si aggravino. Si consiglia di controllare la bocca almeno una volta all'anno come misura preventiva. Sempre più persone se ne stanno accorgendo ma ci sono due ragioni per cui le visite dal dentista continuano ad essere evitate: paura e costi elevati. Risparmiare sul dentista non è mai una buona idea visto che si sta parlando della propria salute ma possiamo dare qualche consiglio per cercare di pagare il meno possibile senza rinunciare alla qualità e alla competenza. Per capire come risparmiare sul dentista sempre più italiani, ad esempio, guardano con fiducia al turismo dentale. In questo modo potranno ricevere cure dentistiche di qualità ma senza che questo significhi mettersi nelle mani di dentisti poco professionali. Nei prossimi paragrafi daremo alcuni consigli su come risparmiare sul dentista senza però rinunciare alla qualità e alla competenza.

Dove risparmiare dentista: il turismo dentale

Se si decide di optare per il turismo dentale per capire come risparmiare sul dentista allora dobbiamo dire che le spese dentistiche all’estero possono raggiungere anche il 50-70% in meno rispetto all’Italia. Il motivo è che in paesi come Croazia, Polonia, Romania, Bulgaria e Ungheria le tassazioni sono molto più favorevoli per i dentisti rispetto all’Italia. Non solo, in questi paesi il costo della vita è molto più basso e questo consente ai dentisti di questi paesi di proporre dei prezzi molto ridotti rispetto a quelli italiani o degli altri paesi europei. Insomma, per capire come risparmiare sul dentista si dovrà anche saperne di più sul turismo dentale, un ottimo modo per risparmiare denaro ma non sulla qualità dei servizi erogati.

Come risparmiare sul dentista: consigli utili

Prevenire prima di curare è sicuramente il primo consiglio valido per chi volesse sapere come risparmiare sul dentista. Il modo migliore per risparmiare sulla visita dal dentista è evitare di dover andare più volte nello studio dentistico per sottoporsi a interventi complessi. Per raggiungere questo obiettivo occorre prendersi cura della bocca. Curare una carie nelle fasi iniziali avrà un costo decisamente molto inferiore rispetto alle cure delle carie in stadio avanzato. I trattamenti semplici hanno un costo simile indipendentemente dal professionista che li esegue. Lo stesso non accade con trattamenti più complessi come un impianto dentale o l'ortodonzia. In questi casi si consiglia di confrontare il prezzo tra diverse cliniche. Se il budget a disposizione è molto limitato si consiglia di risolversi alle consultazioni odontoiatriche di qualsiasi università. I prezzi sono la metà che nelle consulenze private perché i dentisti di queste cliniche non hanno ancora terminato la loro formazione. Nella maggior parte dei casi sono studenti che, con la supervisione dei loro insegnanti, sono formati per effettuare qualsiasi tipo di trattamento orale.

Un'assicurazione sanitaria può essere un grande risparmio sulla visita dal dentista. Per capire come risparmiare sul dentista ci si deve accertare se la polizza include l’assicurazione dentale. In questo caso si potranno ricevere cure odontoiatriche a prezzi molto ridotti, soprattutto se l'assicuratore ha le proprie cliniche. Se le risorse sono molto limitate è possibile cercare assistenza sociale per coprire le spese del dentista. Alcuni enti di beneficenza o fondazioni che hanno accordi con determinate cliniche possono anche aiutare a offrire tariffe più economiche e persino trattamenti gratuiti per individui e famiglie con pochissime risorse finanziarie.

Risparmiare sul dentista è possibile?

Le persone che visitano il dentista più spesso prevengono procedure importanti e costose e si prendono cura della loro salute generale. Una buona salute orale aiuta a evitare condizioni gravi come malattie cardiache, diabete, osteoporosi e problemi durante la gravidanza. Le persone non dovrebbero rimandare le visite dentistiche, provare dolore o aspettare soldi extra, come i rimborsi fiscali, per ottenere le cure dentistiche di cui hanno bisogno e che meritano. Le cure dentistiche dovrebbero essere convenienti e, con un piano di risparmio dentale, i membri possono andare dal dentista o dallo specialista senza preoccuparsi di aspettare sconti o promozioni. Ci sono diverse opzioni dentistiche disponibili per coloro che sono in pensione, in outsourcing, disoccupati e persino occupati. L'opzione migliore dipenderà dal budget che hanno, da dove vivono e dalle loro esigenze odontoiatriche, tra gli altri. Insomma, per capire come risparmiare sul dentista non resta che valutare con attenzione i diversi preventivi e scegliere quello più economico. Per capire come risparmiare sul dentista occorre quindi puntare in primis sul valore della prevenzione e poi ricordare che oggi, con internet, bastano solo pochi click per visualizzare i listini prezzi e le opinioni degli altri utenti. Infine il turismo dentale è spesso l’ultima risorsa a disposizione di chi non dispone del denaro sufficiente a curarsi ma non vuole rinunciare ad avere denti sani.
Come risparmiare sul dentista