coppia abbracciata

Proteggi i tuoi denti!

Per pochi giorni il check up è in omaggio!

APPROFITTANE ORA

Frenulo bocca

Frenulo bocca
Il frenulo bocca è un tessuto connettivo che funge da unione tra una parte fissa dell'anatomia con un'altra che ha la capacità di movimento: la lingua o il labbro. Man mano che cresciamo, è possibile che si verifichino alcune anomalie nel suo sviluppo che possono portare a diversi problemi più o meno gravi che non andranno per nessun motivo sottovalutati. Principalmente, gli svantaggi sono legati alla pronuncia, alla deglutizione o al corretto posizionamento dei denti nell'arcata. Continuando la lettura ci soffermeremo sulle conseguenze dello sviluppo anormale del frenulo bocca e dei trattamenti con cui è possibile risolverlo.

Cos'è il frenulo labiale?

Il frenulo bocca labiale è un tessuto connettivo fibroso che unisce la gengiva al labbro. In alcune situazioni potrebbe rendersi necessario pianificare un intervento al frenulo della bocca. Lo sviluppo anormale degli apparecchi labiali può avere conseguenze molto diverse sulla nostra salute orale. Grazie al progressivo sviluppo delle ossa mascellari e al processo eruttivo, il frenulo bocca labiale si muove e perde la connessione con il palato. Tuttavia, occasionalmente si osserva un frenulo labiale ipertrofico il che significa avere un frenulo bocca labiale più spesso del solito e posizionato tra i due incisivi centrali. A causa di questa posizione errata si forma uno spazio interdentale maggiore di quello che è considerato normale, che di solito è al massimo di 1 millimetro. Una delle principali conseguenze dell'esistenza di anomalie nello sviluppo del frenulo bocca labiale superiore è la presenza di un diastema, ovvero uno spazio tra i due incisivi frontali. Tuttavia, quando si attribuisce a tale alterazione l'esistenza di uno spazio interdentale maggiore del normale, si devono escludere altre possibili cause come ad esempio la formazione di un numero di denti superiore al normale nelle arcate dentali (denti in sovrannumero), il morso aperto e la presenza di ampi spazi interdentali grazie alla suzione del pollice e l’esistenza di una cisti in bocca. Non solo, lo spazio interdentale più ampio del solito può essere causa di agenesia dentale, cioè un'anomalia nella formazione degli incisivi laterali definitivi.

Frenulo bocca: possibili problemi

Quali conseguenze possono derivare dall'avere un frenulo bocca ipertrofico del labbro superiore? Un frenulo bocca labiale ipertrofico ha due conseguenze fondamentali che sono il già citato diastema e l’impossibilità di muovere normalmente il labbro superiore e le difficoltà nella pronuncia di alcuni fonemi. Inoltre, in quei casi gravi in cui la mobilità del labbro superiore è gravemente limitata, il frenulo bocca potrebbe rendere difficile la pulizia orale. Infine dobbiamo anche citare il rischio di favorire l'accumulo di placca batterica e residui di cibo nell'area. A questo punto, dobbiamo ricordare che la scarsa igiene orale è all'origine delle malattie parodontali, gengiviti e parodontiti, che danneggiano le gengive e i tessuti di sostegno. Infine, un'anomalia nello sviluppo del frenulo bocca labiale può portare alla crescita di un labbro corto che rende difficile sigillare correttamente le labbra. Ciò rende impossibile respirare solo attraverso il naso e si crea un'interferenza del labbro con il posizionamento di una protesi dentale. Se il frenulo bocca labiale crea problemi a parlare bene è consigliabile portare il bambino anche da un logopedista.

Taglio del frenulo bocca: quando si deve fare

L’intervento cosiddetto di frenulotomica e frenulectomia deve essere eseguito solamente in presenza di impedimenti alle normali funzioni e a malessere. Il frenulo bocca da tagliare si rende necessario, ad esempio, quando il bambino inizia ad avere problemi nel mangiare, deglutire e parlare. Il taglio del frenulo bocca superiore dovrebbe essere realizzato solo se causa un diastema tra i denti superiori centrali. In questi casi si consiglia di effettuare l’intervento dopo o durante un trattamento ortodontico in quanto il tessuto cicatriziale potrebbe impedire la chiusura dello spazio tra i denti. Gli interventi chirurgici correttivi possono essere di vario tipo e presentano delle indicazioni molto chiare a seconda dell’età e della lunghezza del frenulo bocca. Nel caso in cui l'esistenza di un frenulo labiale ipertrofico sia la causa di una qualsiasi delle patologie che abbiamo visto, lo specialista valuterà la necessità di un intervento chirurgico per correggerla.

Prima di tutto, il dentista terrà conto dell'età del paziente e lo sviluppo mascellare e il processo di eruzione dentale riducono progressivamente lo spessore del frenulo che modifica gradualmente anche la sua posizione in bocca. Per questo possiamo affermare che il diastema interincisivo è comune in oltre il 98% dei bambini di età compresa tra i 6 ei 7 anni e colpisce solo il 7% degli adolescenti tra i 12 ei 18 anni. Grazie all'eruzione degli incisivi laterali finali e alla pressione che esercitano, lo spazio interdentale tende a correggersi e rimanere chiuso. Nel caso in cui ciò non avvenga e il diastema non si raccorda correttamente, lo specialista prescriverà l'operazione del frenulo della bocca. L'intervento chirurgico volto a correggere lo sviluppo anormale del frenulo labiale è la frenulectomia e si tratta di una semplice procedura eseguita in anestesia locale che consiste nel correggere la posizione iniziale del frenulo.
Frenulo bocca