coppia abbracciata

Check up ai denti in omaggio!

Approfittane subito!

RICHIEDI INFO

Farmaci per mal di denti

Farmaci per mal di denti
Un mal di denti è un dolore dentro o intorno a un dente che può essere causato da carie, un ascesso nel dente, un dente rotto, un riempimento danneggiato, movimenti ripetitivi (come gomma da masticare o digrignare i denti) o gengive infette.

I sintomi mal di denti possono includere: mal di denti che può essere acuto, pulsante o costante (in alcune persone il dolore si verifica solo quando viene applicata una pressione al dente), gonfiore attorno al dente, febbre o mal di testa, o suppurazione del gusto sgradevole dal dente infetto.

Sebbene tu possa temporaneamente trattare i sintomi mal di denti con farmaci per mal di denti da banco, a volte il dolore può provenire da gravi cause, quindi dovresti andare dal dentista il prima possibile se hai: mal di denti che dura più di 1 o 2 giorni, se il mal di denti è grave, hai la febbre, un dolore all'orecchio o un dolore all'apertura della bocca.

L'identificazione e il corretto trattamento spray delle infezioni dentali è importante per prevenire la loro diffusione ad altre parti del viso e del cranio e possibilmente anche al flusso sanguigno.

Tra i farmaci per mal di denti più usati troviamo gli anestetici, tendenzialmente sotto forma di gel o liquidi, che vengono applicati direttamente sul dente dolorante e sulle gengive vicino, per alleviarne il dolore.

Il principio attivo di questi farmaci è di solito la benzocaina, che intorpidisce la bocca per un po'. Tuttavia, è necessario prestare molta attenzione al loro utilizzo poiché questi farmaci sono intesi solo per un uso a breve termine.

Qual è il principio attivo dei farmaci per mal di denti?

La maggior parte dei farmaci per mal di denti usa benzocaina, che è un derivato della procaina, in cui manca il termine amino; scarsamente solubile in un liquido, la benzocaina tende a rimanere nel sito di applicazione e non viene prontamente assorbita nella circolazione sistemica.

A causa del suo basso potenziale tossico, la benzocaina è particolarmente utile per l'anestesia di grandi superfici all'interno della cavità orale. Il paracetamolo è un altro ingrediente attivo in uno spray per mal di denti, definito come un antidolorifico e un riduttore della febbre comuni. È uno degli ingredienti attivi più comuni in tutto il mondo e si trova in oltre 500 farmaci da banco e da prescrizione.

Il paracetamolo aiuta ad alleviare il dolore, bloccando i segnali del dolore all'interno del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale). Il paracetamolo funziona in modo diverso rispetto ad un qualsiasi farmaco antinfiammatorio non steroideo, l'altro principale tipo di antidolorifici.

L'ibuprofene è un altro ingrediente attivo che viene implementato nella formula del farmaco mal di denti, è un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS). Funziona riducendo gli ormoni che causano infiammazione e dolore nel corpo.

L'ibuprofene è usato per ridurre la febbre e trattare il dolore o l'infiammazione causati da molte condizioni, come mal di testa, mal di schiena, artrite, crampi mestruali, lesioni lievi e con un'enfasi sul mal di denti.

Quali sono le indicazioni per i farmaci contro il mal di denti?

Non usare un farmaco se sei ipersensibile a uno dei suoi componenti. In caso di gravidanza o allattamento, consulta un medico prima di iniziare a somministrare lo spray per mal di denti.

Informa il medico se sei allergico ad alimenti o altre sostanze. Inoltre, informa il tuo medico dell'allergia e di quali segni hai. Dovresti anche informare il medico anche se c'è un'infezione dove il farmaco verrà utilizzato (se è per uso topico).

Diverse marche di farmaci per mal di denti possono essere utilizzate a diverse età dei bambini, quindi parla con il tuo medico prima di somministrarlo a un bambino. Ci sono soluzioni, come alcune che agiscono via spray, che possono causare danni se ingerite; In caso di ingestione dello spray, chiama immediatamente un medico o un centro antiveleni.

Non respirare spray per uso topico, poiché respirarlo può causare danni o persino la morte. Se ti dimentichi di somministrare una dose di farmaco, prendi la dose dimenticata il più presto possibile. Tuttavia, se sei vicino alla dose successiva, salta la dose dimenticata e ricomincia dal momento opportuno.

Non applicare mai due dosi contemporaneamente. I farmaci per mal di denti sono di solito usati secondo necessità. Non usarli più spesso di quanto prescritto dal medico.

Come vengono usati i farmaci per mal di denti?

È necessario utilizzare il farmaco secondo le istruzioni del medico o le istruzioni incluse nella confezione. Leggi tutte le informazioni fornite, segui tutte le istruzioni come indicato.

Se hai intenzione di usare un medicinale spray per il mal di denti, segui tutte le istruzioni del medico o leggi il foglio illustrativo. Non assumere lo spray topico per via orale, usarlo solo sulla pelle.

Per nessun motivo devi applicare lo spray sugli occhi, e se ciò accade accidentalmente, sciacquali con abbondante acqua. È importante lavarti le mani prima e dopo aver usato il prodotto per l'igiene; è inoltre necessario pulire la parte interessata prima dell'uso. Applica uno strato sottile sul dente in cui si presenta il dolore.

Ricorda che questi farmaci aerosol possono prendere fuoco perché sono infiammabili, quindi non puoi usarli vicino a un fuoco o mentre fumi. Alcuni di questi farmaci devono essere agitati prima dell'uso, quindi è necessario assicurarsi appunto di agitarlo, nel caso venga espressamente richiesto.

Se hai intenzione di optare per un farmaco per il dolore ai denti che viene somministrato per via orale, allora dovresti prendere la dose indicata dal medico o dal prospetto del farmaco, questo accompagnato da un bicchiere d'acqua.
Farmaci per mal di denti