coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Approfitta subito del check up in omaggio!

RICHIEDI INFO

Dentifricio per gengive sensibili

Dentifricio per gengive sensibili
Le gengive sane non sanguinano, quindi se sanguini quando ti lavi i denti o usi il filo interdentale, potrebbe essere un segno di malattia gengivale. Se il problema non viene trattato, può peggiorare, causando alitosi, arrossamento, gonfiore e recessione gengivale e, infine, la perdita dei denti. In questi casi è possibile creare un dentifricio per gengive sensibili fatto in casa, oppure comprarlo in farmacia seguendo le indicazioni del proprio dentista. Rimuovendo fisicamente l'accumulo di placca dal bordo gengivale, il dentifricio aiuta a mantenere il legame tra gengive e denti.

Prendersi cura delle gengive è fondamentale, poiché gengive sane sono la base per denti forti. Devi anche tenere i denti puliti per mantenere il loro candore naturale. Il modo migliore per mantenere sani denti e gengive è lavarli per due minuti due volte al giorno con un dentifricio per gengive sensibili, che aiuta a proteggere tutti gli elementi nella tua bocca.

Quali sono i vantaggi di un dentifricio denti sensibili?

- Aiuta a fermare e prevenire IL sanguinamento delle gengive: Il sanguinamento gengivale è causato dalla placca batterica che si forma sopra, sopra e intorno ai denti. Il miglior dentifricio per gengive sensibili è appositamente formulato per le persone che sanguinano quando si lavano i denti e, se usato due volte al giorno, è fino al 50% migliore nel ridurre il sanguinamento gengivale rispetto al dentifricio convenzionale;

- Riduce le infiammazioni alle gengive: le gengive sane sono rosa e sode, quindi nel momento in cui le tue sono diventate rosse e gonfie possono essere un segno precoce di malattie gengivali. Se i batteri della placca non vengono rimossi spazzolandoli regolarmente, possono irritare e gonfiare le gengive. Lavarsi i denti due volte al giorno con il migliore dentifricio per gengive sensibili in commercio aiuta a ripristinare la salute delle gengive;

- Risulta 4 volte più efficace contro la placca: la placca è la principale causa di malattie gengivali. Per aiutare a mantenere le gengive sane, un dentifricio per gengive sensibili è formulato utilizzando alti livelli di bicarbonato di sodio extra fine, per essere 4 volte più efficace nella rimozione della placca rispetto al dentifricio convenzionale;

- Aiuta a mantenere la giunzione tra i denti e le gengive: l'accumulo di placca batterica può provocare sanguinamento gengivale e, se non trattato, può finire per far ritrarre le gengive. Se non prendi provvedimenti per prevenire la recessione gengivale, è una condizione che può peggiorare. Delle tasche possono svilupparsi tra i denti e le gengive e infettarsi, danneggiando le strutture che tengono i denti saldamente in posizione e alla fine portare alla perdita degli stessi. Spazzolare due volte al giorno con il miglior dentifricio per gengive sensibili aiuta ad eliminare fisicamente la causa principale del sanguinamento gengivale, attaccando l'accumulo di placca batterica sul bordo gengivale e contribuendo a mantenere intatto il legame tra i denti e le gengive;

- Contrasto al cattivo alito: i batteri della placca non sono solo responsabili del sanguinamento delle gengive, ma contribuiscono anche all'alitosi. Quando il cibo viene masticato e alcuni residui rimangono in bocca, c’è la possibilità che questo emetta gas dall'odore sgradevole, a discapito del tuo alito. Lavarsi i denti due volte al giorno con un dentifricio per gengive sensibili rimuove più placca rispetto al dentifricio convenzionale e il suo sapore di menta aiuta a mantenere l'alito fresco;

- Rinforzo dello smalto: lo smalto dei denti è il rivestimento esterno, sottile e duro, dei tuoi denti. Aiuta a farli sembrare bianchi e lucenti e protegge dalle carie. Cibo e bevande possono contenere acido o reagire con i batteri della placca per creare acido, che attacca lo smalto e causa la carie. Ogni migliore dentifricio per denti sensibili contiene fluoro, che aiuta a mantenere lo smalto forte rendendo i denti più resistenti agli attacchi della placca e degli acidi alimentari e aiutando a riparare i danni;

- I denti diventano più bianchi: rimuovendo delicatamente le macchie superficiali, un dentifricio di questo tipo aiuta davvero a riportare i denti al loro bianco naturale.

Come utilizzare un dentifricio per gengive sensibili

Lavati i denti due volte al giorno (tre volte al massimo), evita di deglutire e sputare la schiuma. In caso di irritazione, smetti subito di usarlo e contatta il tuo dentista di fiducia per un controllo. Anche il miglior dentifricio fatto in casa per gengive sensibili talvolta può non essere adatto a bambini di età inferiore a 12 anni, ed è meglio tenerlo fuori dalla loro portata. Per gli adulti con sintomi persistenti o bambini con gengive sanguinanti, consultare il proprio dentista è la scelta migliore, ancora prima di comprare un dentifricio denti sensibili farmacia. Parla con il tuo dentista il prima possibile se soffri di gonfiore del viso o della bocca, perché alcuni elementi contenuti nei dentifrici potrebbero causare reazioni allergiche o di irritazione.

Il migliore dentifricio per gengive sensibili funziona tramite un processo ben definito: crea uno strato protettivo sulle aree sensibili, alleviando efficacemente la sensibilità dei denti e rimuovendo la placca per aiutare a ridurre i problemi gengivali. Con una spazzolatura due volte al giorno, aiuta anche a rimuovere le macchie per rendere i denti più bianchi.
Dentifricio per gengive sensibili