coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Approfitta subito del check up in omaggio!

RICHIEDI INFO

Spazzolino per apparecchio

Spazzolino per apparecchio
Anche le persone che portano un apparecchio ortodontico hanno necessità di pulirlo. Per questo motivo si consiglia lo spazzolino per apparecchio, uno strumento che consentirà di mantenere sempre il cavo orale in buona salute. Per mantenere sani denti e gengive durante il trattamento, è importante trovare un buon spazzolino per l'apparecchio. In quest’ottica bisognerà tener conto di diversi fattori e aspetti che possono fare la differenza in senso qualitativo. Indipendentemente dal fatto che l’apparecchio sia in metallo o plastica trasparente, apparecchi e fili dentali possono intrappolare facilmente i detriti alimentari, aumentando il rischio di accumulo di batteri. Secondo molti addetti ai lavori circa un bambino su cinque di età compresa tra 6 e 11 anni presentava carie nei denti permanenti. Inutile dire che le carie sono ancora un grosso problema, quindi l'uso di apparecchi ortodontici rende l'igiene orale ancora più importante. Trascurare la carie non è mai una buona idea in quanto aumenta il rischio di estrazione, meglio quindi lavorare sulla prevenzione. Nei prossimi paragrafi parleremo dei vantaggi collegati all’utilizzo di uno spazzolino ortodontico per apparecchio nella normale igiene orale.

Spazzolino ortodontico per apparecchio: a cosa serve

Gli apparecchi metallici, che sono ancora il tipo più comune, sono costituiti da tre parti: l'apparecchio dentale, l'adesivo e il filo per arco. Gli apparecchi dentali sono fissati al dente con un materiale adesivo, mentre il filo dell'arco collega gli apparecchi dentali tra loro in modo che possano spostare gradualmente i denti in una posizione più dritta. In quest’ottica è facile che i residui di cibo possano rimanere intrappolati tra il filo e la staffa dentale. Da qui la necessità di utilizzare uno spazzolino da denti per apparecchio o uno spazzolino elettrico per apparecchio fisso così da rimuovere i detriti a massimizzare la protezione e la sicurezza. Del resto spazzolare i denti correttamente è importante sia che si porti un apparecchio sia in caso contrario. Proprio per questo motivo è importante scegliere uno spazzolino da denti che sia effettivamente efficace per le proprie specifiche esigenze. Lo spazzolino per apparecchio, nello specifico, permette di avere un facile accesso a tutte le aree della bocca, dei denti e delle gengive, consentendo così di raggiungere tutti i punti. Inoltre, l'uso coerente di uno spazzolino per apparecchio pulirà meglio i bordi delle gengive dove si accumulano i batteri. Del resto gli apparecchi ortodontici provocano disagio anche da soli soprattutto quando sono nuovi. Per questo motivo scegliere uno spazzolino per apparecchio consentirà di ridurre il disagio e l’irritazione. I migliori spazzolini da denti hanno alcune caratteristiche come un ampio manico e morbide setole in nylon. Il manico di buone dimensioni serve a tenere lo spazzolino in modo saldo così da controllare i movimenti e massimizzarne l’efficacia. Si consideri anche che gli spazzolini da denti con setole rigide possono consumare lo smalto e peggiorare le gengive irritate a causa di un recente inserimento del tutore. Gli spazzolini a setole morbide puliscono in modo altrettanto efficace e non causano questo tipo di danni. Nello scegliere lo spazzolino per apparecchio giusto per ogni occasione si consiglia di sceglierne uno con estremità arrotondate in quanto le setole in questo caso offrono una migliore protezione del tessuto orale in tutte le parti della bocca.

Spazzolino da denti per apparecchio e bambini

Una volta che si è trovato lo spazzolino per apparecchio ideale con setole morbide e buon manico è importante non lasciare che il bambino lo utilizzi da solo. Sarà quindi importante supervisionarlo per assicurarsi che sviluppi delle buone abitudini di spazzolatura man mano che si abitua all’apparecchio. Naturalmente, non fa male sorvegliare i bambini un po' più grandi quando iniziano a indossare l'apparecchio. Qualora un figlio avesse problemi a tenere pulito l’apparecchio si potrebbe utilizzare uno spazzolino ortodontico due volte al giorno per un paio di minuti così da raggiungere gli angoli difficili da raggiungere. Lo spazzolino ortodontico ad esempio è indicato a coloro che portano apparecchi ortodontici e vogliono mantenere una corretta igiene dentale nonostante le difficoltà legate alla presenza dell’apparecchio. Anche per questo è importante utilizzare un prodotto come lo spazzolino ortodontico per consentire una pulizia efficace anche intorno agli agganci e ai fili metallici dell’apparecchio. Lo spazzolino per apparecchio deve essere molto delicato in quanto dovrà essere utilizzato anche da quelli che soffrono di sensibilità dentinale legata a possibili infiammazioni causate dall’apparecchio. Si consideri anche che, quando si porta un apparecchio ortodontico, diventa molto più importante migliorare l’igiene orale dopo ogni pasto in quanto aumenta il rischio che batteri e placca si depositino sull’apparecchio causando irritazione gengivale o infiammazione del cavo orale. Lo spazzolino per apparecchio è dotato di una testina in setole morbide progettate in modo che possano inserirsi negli spazi interdentali che sono difficili da raggiungere per via dell’apparecchio fisso. Non solo, utilizzando questo strumento si potrà proteggere lo smalto dentale ottenendo un sorriso perfetto senza per questo danneggiare l’apparecchio in alcun modo.
Spazzolino per apparecchio