coppia abbracciata

Prenditi cura dei tuoi denti!

Per te, check up immediato e senza impegno!

SCOPRI DI PIÙ

Dentiere mobili di ultima generazione

Dentiere mobili di ultima generazione
La perdita dei denti è un problema che la maggior parte della popolazione non può evitare in un momento o nell'altro della propria vita. Ma le nuove tecniche odontoiatriche hanno aperto un enorme potenziale per la creazione di dentiere mobili di ultima generazione.

La disciplina relativamente giovane dell'implantologia consente il posizionamento di impianti in grado di riportare una protesi danneggiata in tutta la sua integrità e splendore. In questo modo non ti rassegnerai, e potrai mostrare di nuovo il tuo sorriso. Oggi giorno, gli impianti dentali sono oramai come uno dei trattamenti più pratici ed efficaci nel campo dell'odontoiatria. In questo nostro articolo ti parleremo delle dentiere mobili di ultima generazione, di come sono fatte e del loro ipotetico prezzo.

Innanzitutto devi sapere che il mondo della implantologia dentale è in grande fermento e costante crescita, poiché sviluppano periodicamente nuove tecnologie atte a migliorare il benessere ed il comfort dei nostri impianti dentali e della nostra bocca.

Per esempio, per gli ultimi modelli di dentiere mobili si è pensato di usufruire di una tecnologia che potrebbe rivoluzionare il mondo degli impianti dentali. È un sistema che consente di indirizzare la traiettoria delle cellule staminali verso uno stampo tridimensionale. Questo stampo viene posizionato direttamente nell'incavo della mascella dove manca un dente. In nove settimane, il nuovo dente è pronto. Poiché si tratta di un processo più semplice, più breve ed economico rispetto agli impianti dentali tradizionali, la sua commercializzazione potrebbe essere imminente.

Una procedura tecnologica di questo calibro permetterebbe la creazione di dentiere mobili di ultima generazione. In pratica si tratta di un sistema che permette di dirigere la traiettoria delle cellule staminali (che sono le cellule che danno origine ai vari tessuti del corpo) verso uno stampo tridimensionale che, a sua volta, viene utilizzato per guidare lo sviluppo cellulare.

Questa tecnica potrebbe significare che, in futuro, verranno prodotti denti artificiali che diventeranno anatomicamente corretti, adattati alla regione della bocca che li ospita, in sole nove settimane dal loro impianto, e che si svilupperanno all'interno della bocca stessa. Inoltre, una tecnologia di tale portata, potrebbe essere usata per la progettazione e creazione di dentiere mobili di ultima generazione al silicone.

Innesto completamente adattato

Le persone che hanno perso uno o più denti spesso riparano questa loro perdita con protesi o, più recentemente, con impianti dentali. Queste soluzioni alleviano la mancanza di denti con cui poter, per esempio, masticare cibo, e migliorano anche l'aspetto fisico e l’estetica del nostro sorriso.

Tuttavia, gli impianti dentali possono fallire se non si adattano correttamente all'osso mascellare che li circonda e che subisce determinati cambiamenti nel corso della vita delle persone. Ma utilizzando delle dentiere mobili di ultima generazione completamente adattabili alla nostra bocca, potremo usufruire di importanti migliorie, sia dal punto di vista del comfort che della salute della bocca.

Un esempio ne è lo stampo molare, tecnica oramai utilizzata per tutti gli ultimi modelli di dentiere mobili.
Usufruendo dello stampo molare, non è necessario creare un ambiente esterno alla bocca cui far crescere il dente e poi impiantarlo. Il dente, invece, può svilupparsi nella stessa cavità della mascella, circondato dal tessuto cutaneo nel quale, crescendo, verrà innestato utilizzando gli strumenti classici del dentista.

Per le dentiere mobili di ultima generazioni prezzi e modelli possono risultare piuttosto vantaggiosi, specialmente se si vuole ottenere una soluzione perfetta per la propria bocca che non ti lasci col portafoglio vuoto. Scopri di più qua sotto.
Benefici dello stampo molare

Per quanto riguarda le dentiere mobili di ultima generazione al silicone, normalmente gli impianti dentali sono piccole viti in titanio trattate in modo che, una volta inserite nell'osso e dopo un certo periodo di tempo, agiscano come una radice artificiale su cui vanno fissate le protesi.
Pertanto, i restauri di questi impianti richiedono due fasi: quella dell'impianto dentale (non visibile, fissato all'osso), e quella della protesi (parte visibile che esercita la funzione di masticazione).

Dato che questo processo di impianto avviene in varie fasi, questi impianti richiedono visite del paziente per diversi mesi, tempo che si ridurrebbe con il sistema dello stampo molare.
Il nuovo meccanismo promette la creazione di dentiere mobili di ultima generazione, in maniera molto più rapida e precisa, riuscendo comunque a donare una sensazione di sollievo per il paziente che indosserà il suo nuovo impianto dentale.

Possibile commercializzazione

Un altro notevole vantaggio dello stampo molare con cellule staminali è che sarebbe più conveniente per i pazienti, ovvero sarebbe più economico degli impianti attuali, che non tutti possono permettersi.

Nonostante tutto ciò, per le dentiere mobili di ultima generazioni, prezzi non sono così alti, se si vanno a considerare i prezzi degli impianti dentali che utilizzano i materiali tradizionali. Come accennato prima, il prezzo di questa procedura di impianto dentale può essere compreso tra gli 800 e i 2500 euro.

Devi sapere che per i tuoi denti, un perfetto impianto dentale è il massimo del benessere e del comfort. Prenditi cura di loro, poiché ti prenderai cura di te stesso.
Dentiere mobili di ultima generazione