coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Approfitta subito del check up in omaggio!

RICHIEDI INFO

Lingua spaccata

La lingua umana è un organo composto da ghiandole salivari che ci aiutano a svolgere importanti funzioni come la parola, il gusto e la salivazione e che ci permette di idratare la bocca e mantenere un corretto equilibrio orale. Alcune persone soffrono di un problema chiamato della lingua spaccata, conosciuta anche come lingua scrotale, un'alterazione dell’anatomia naturale della lingua. In sostanza la lingua spaccata o lingua fissurata è divisa a causa della comparsa di più crepe o piccole fessure, simili a tagli sulla lingua, che di solito compaiono sulla faccia superiore o sui lati di essa. Le piccole scanalature o rientranze che caratterizzano la lingua spaccata, compaiono sulla parte superiore e laterale della lingua e possono raggiungere anche i 6 millimetri di profondità.

I tagli sulla lingua possono connettersi tra loro separando la sua superficie in piccoli lobi e danno così origine alla cosiddetta lingua scrotale. Solitamente la lingua spaccata fa la sua comparsa già in tenera età per poi aggravarsi nel corso degli anni. Tra la causa più comune vi è la secchezza delle fauci che insorge nel corso del tempo, soprattutto nei soggetti più anziani e che provoca una disidratazione delle mucose buccali che si manifesta anche con la lingua spaccata. Ma per saperne di più sulle caratteristiche della lingua spaccata, sui sintomi, sulle cause e sui possibili trattamenti, non resta che proseguire la lettura dei prossimi paragrafi.

Lingua spaccata: di che si tratta

È abbastanza comune che sulla lingua compaiano crepe o fessure, circa il 5% della popolazione infatti ha una lingua screpolata e ciò non è dovuto a nessuna malattia bensì a un'alterazione della normale consistenza della lingua per alcune delle cause che descriveremo di seguito. Sebbene non ci siano studi conclusivi, gli uomini tendono a soffrire di questa malattia della lingua più frequentemente rispetto alle donne. Sebbene l'aspetto di queste fessure sulla lingua non dovrebbe essere una delle principali preoccupazioni, si consiglia di non sottovalutarle e di andare quanto prima dal dentista per un consulto. La lingua spaccata è una di quelle alterazioni linguali che, sebbene possano avere un aspetto non proprio gradevole, va inserita nella lista dei problemi non gravi e non contagiosi. Conosciuta anche come lingua screpolata o scrotale, possiamo anche identificarla come un’anomalia solitamente indolore. Inoltre la lingua spaccata non pregiudica la vita quotidiana della persona. La lingua fissurata è un'alterazione della normale anatomia della lingua. Le lesioni tipiche di questo problema di solito compaiono sul dorso (parte superiore), sebbene in molti casi si estendano anche ai lati della lingua. Queste fessure possono variare notevolmente in termini di dimensioni e profondità. In effetti, a volte le crepe nella lingua sono così profonde che, se osservate da vicino, danno l'impressione che sia incrinata o divisa in parti lasciando così pensare proprio a una lingua tagliata.

Lingua spaccata e lingua geografica: le differenze

La lingua spaccata non dovrebbe essere confusa con la glossite migratoria, meglio nota come lingua geografica. A differenza della lingua spaccata, le persone che soffrono della glossite migratoria hanno delle macchie arrotondate di colore biancastro o rossastro sopra la lingua. Bisogna anche dire che la lingua screpolata può essere o meno asintomatica e, in alcuni casi, è anche la causa dell’alitosi. Si consiglia pertanto di mantenere sempre una buona igiene orale così da annullare il rischio di candidosi ed evitare anche altri problemi che includono la gengivite e la malattia parodontale.

Lingua spaccata: cause e rischi

La lingua spaccata come abbiamo visto può avere molteplici cause. Solitamente quando compaiono dei tagli una delle cause principali potrebbe essere la disidratazione oppure la carenza di ferro o una infezione da mughetto orale. In altre occasioni la lingua spaccata o tagliata potrebbe invece suggerire la presenza di un disturbo ben più serio, è il caso ad esempio di malattie autoimmuni o del diabete. La lingua fissurata non è comunque sempre provocata da cause patologiche, si pensi infatti ai tagli sulla lingua che possono dipendere, ad esempio, da una predisposizione genetica. In altre occasioni il normale processo di invecchiamento potrebbe rendere più pronunciati i solchi che sono presenti sulla lingua. Dobbiamo anche ricordare che in alcune persone la lingua tagliata potrebbe essere una condizione ereditata geneticamente. Molte delle possibili patologie che sono responsabili delle cosiddette fessurazioni linguali si possono riconoscere grazie a segni e sintomi distintivi. Tra le principali patologie che sono collegate alla comparsa dei tagli sulla lingua abbiamo la già citata lingua a carta geografica. Dobbiamo comunque anche chiarire che la lingua spaccata è una condizione benigna, ovvero innocua nella stragrande maggioranza dei casi. Esiste però il rischio che nelle fessurazioni profonde possano accumularsi particelle di cibo e detriti che potrebbero poi favorire una proliferazione batterica e fungina. Trascurando l’igiene orale, il fenomeno aumenterà concretamente i rischi di incorrere in malattie infiammatorie di vario tipo come carie, tartaro, ristagno della placca e bruciore della lingua. Attenzione poi anche alla glossite, ovvero l’infiammazione della lingua. Si tratta di una infiammazione che fa sì che la mucosa linguale appaia rossa con bordi sfrangiati sulla cui superficie rimangono impresse le impronte dei denti. Non solo, oltre all’arrossamento ed al gonfiore della lingua l’infiammazione può anche provocare bruciore intenso, inspessimento delle papille gustative e senso di secchezza.
Lingua spaccata