coppia abbracciata

Check up ai denti in omaggio!

Approfittane subito!

RICHIEDI INFO

Macchia bianca interno guancia

Macchia bianca interno guancia
Nel caso si dovesse ravvisare la presenza di una macchia bianca interno guancia allora sarebbe bene monitorarla per notarne l’evoluzione. Qualora non dovesse guarire entro breve tempo sarà importante andare il prima possibile dal proprio dentista per una diagnosi accurata. Le macchie bianche sulle guance interne potrebbero essere sintomo di una patologia come la leucoplachia. Notare macchie bianche guance interne o sulla lingua può essere un segno che la nostra salute orale potrebbe non essere ottimale. Le macchie bianche interno guance sono il risultato di una delle più comuni malattie della lingua: la leucoplachia. Sebbene questa condizione non sia grave nella maggior parte dei casi è meglio andare dal nostro dentista di fiducia per escludere qualsiasi problema. In questo modo sarà possibile esaminare la nostra cavità orale e determinare se queste macchie bianche sulla lingua rappresentano un rischio per la salute.

Cos'è la leucoplachia orale e quali sono i suoi sintomi?

La leucoplachia è un disturbo orale caratterizzato da macchia bianca interno guancia e nel resto del cavo orale. Queste lesioni si sviluppano principalmente sulla lingua e all'interno delle guance. Queste macchie hanno tutte un contorno irregolare e possono provocare dolore o disagio anche piuttosto intenso. In realtà la causa esatta della leucoplachia è sconosciuta ma sono noti dettagli importanti su questa condizione. La leucoplachia è nota per essere un disturbo orale più comune tra gli anziani. D'altra parte, gli studi dimostrano che la leucoplachia ha una prevalenza nella popolazione che varia tra l'1% e il 5%. Secondo gli esperti di medicina orale le macchie bianche sulla lingua hanno nella maggior parte dei casi un'origine irritante. Tale irritazione può essere causata da diversi motivi come ad esempio: rugosità dei denti, protesi mal adattate che sfregano contro i tessuti molli della bocca, cattive abitudini dentali come il fumo e consumo eccessivo di alcol. Sebbene le cause esatte della leucoplachia siano sconosciute, i principali fattori di rischio sono considerati irritazione, fumo e alcol.

Macchia bianca interno guancia: i trattamenti

Se le macchie bianche sulla lingua sono una conseguenza della leucoplachia orale molto spesso non hanno bisogno di cure. Questo perché, se la fonte è irritante, i cerotti iniziano a sbiadire una volta rimossa la fonte di irritazione. Seguire abitudini di vita sane che includono non fumare o bere alcolici in modo moderato, oltre a seguire una dieta sana, sono tutti consigli validi per chi vuole evitare la formazione di macchia bianca interno guancia. A livello preventivo si consiglia di andare dal dentista di fiducia almeno una volta l’anno così da consentire allo specialista di diagnosticare per tempo tutta una serie di patologie tra cui anche la leucoplachia. Si raccomanda anche di eseguire regolarmente un autoesame della bocca e di andare dal dentista nel caso in cui noti macchie o cambiamenti significativi Come abbiamo detto le macchie bianche sulla lingua causate dalla leucoplachia non sono gravi. Tuttavia è sempre importante prestare attenzione ai cambiamenti improvvisi che si verificano in bocca e non fa male fare un controllo per scoprirlo. Se si notano macchie bianche sulla lingua è possibile andare dal dentista, dal medico di famiglia o dall'otorinolaringoiatra. Il giudizio professionale aiuterà a chiarire i dubbi e a sapere se i segni osservati sono importanti o meno. Qualora si notasse una macchia bianca interno guancia sarebbe meglio andare subito dal dentista per un consulto.

Macchia bianca interno guancia: quali sono i rischi

Come abbiamo già evidenziato le macchie o le macchie bianche sulla lingua hanno maggiori probabilità di guarire da sole e non rappresentano alcun pericolo per la nostra salute. Tuttavia ci sono casi in cui possono essere un indicatore di altri problemi orali. Questo tipo di pigmentazione sulla lingua infatti è anche un sintomo di altre condizioni, come il lichen planus orale. È una malattia cronica che provoca diverse lesioni in bocca, sebbene possano essere asintomatiche. Inoltre anche le macchie bianche sulla lingua possono essere un indicatore di cancro alla bocca. In questo caso la prognosi sarà tanto più favorevole quanto più incipiente è la lesione. Quindi abbiamo sottolineato la necessità di eseguire un autoesame e andare da uno specialista se notiamo cambiamenti nella cavità orale. Pertanto il modo migliore per prevenire qualsiasi tipo di problema legato alla bocca è recarsi annualmente in una clinica dentistica e mantenere una buona routine di igiene a casa. Le condizioni orali che causano un cambiamento di colore possono o meno essere un problema. Ad esempio, le aree bianche possono apparire ovunque nella bocca e spesso sono solo residui di cibo che possono essere rimossi. Le aree bianche possono anche essere causate dal morso delle guance o dallo sfregamento delle guance o della lingua con una parte tagliente di un dente o un'otturazione dentale. Tuttavia poiché le aree bianche più persistenti possono essere un segno precoce di cancro alla bocca dovrebbero sempre essere valutate da un dentista o da un medico. La macchia bianca interno guancia non dovrebbe essere fonte di per sé di preoccupazione ma dovrebbe comunque essere sempre il dentista a dire cosa fare a seconda dei casi.
Macchia bianca interno guancia